Vivere con epilessia

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 08/10/2017 09:40
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

L'epilessia è una risposta disordinata di un gruppo di cellule cerebrali che è caratterizzato da un calo improvviso nel livello di coscienza e l'esistenza di attacchi epilettici. Questa regola, ma ci sono altri tipi di epilessia meno ingombranti e più complesso.

Le cause di epilessia possono essere diversi. Il più comune è una modifica di un gruppo di neuroni trova nella cosiddetta area temporale profonda del cervello nota come sclerosi mesiale. Appare in bambini o giovani adulti.

trauma cranico con commozione cerebrale può anche causare qualche tipo di epilessia. Quando il primo caso appare nella mezza età è quello di escludere un tumore al cervello.

 

I sintomi di epilessia

Come le cause, i sintomi presentati epilessia sono molteplici. Si va da piccole assenze o mancanza di cure, che spesso passano quasi inosservato, anche perdita di coscienza e cadere a terra con le convulsioni delle estremità. V'è poi uno stato noto come postcritica, in cui il paziente è disorientato, non ricorda quello che è successo e può anche essere una perdita di forza nelle estremità.

Vivere con epilessia è la schiavitù di essere in attesa di una presa pillola al giorno, hanno ampie vincoli sociali, del lavoro e dello sport e anche seri rischi di guida di veicoli. In epilessie generalizzate o grande male c'è anche il rischio di un trauma acuto, anche in casa, la perdita improvvisa di coscienza e cadere a terra.

 

il trattamento dell'epilessia

Prima di iniziare il trattamento con i farmaci, di fare uno studio neurologico completo di EEG, MRI e anche un ricovero in ospedale del paziente a un video di uno a tre giorni per registrare la crisi, mentre l'elettroencefalogramma è fatto.

Se una lesione cerebrale che ha dovuto operare e rimuovere non è osservata trattamento è farmaco. Tuttavia, v'è un gruppo di pazienti, vicino al 10-20%, che non risponde ai farmaci e la rimozione chirurgica poi del cervello che causa l'epilessia, se si può fare senza sequele è valutato.

 

Neurochirurgia presso Madrid
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione
Dr. Carlos Ruiz-Ocaña Montalvo

Dr. Carlos Ruiz-Ocaña Montalvo
Neurochirurgia

Dr. Ruiz-Ocaña Montalvo è dottore "cum laude" presso l'Università Complutense di Madrid e uno specialista in neurochirurgia dal 1979. Dopo aver ottenuto un posto da opposizione nel dipartimento di neurochirurgia presso l'Ospedale de la Princesa, mantenuto una costante attività e intensa cura, pubblici e privati ​​(Gruppo ruber), allo stesso tempo che ha trascorso qualche tempo ricevendo piazza Professori che insegnano Associato di Neurochirurgia presso l'Università Complutense di Madrid. Dopo essere stato assunto dalla dell'Ospedale Clinico di Madrid come Capo Sezione e rimanere in quella posizione per otto anni, ha deciso di dedicarsi esclusivamente alla medicina privata come capo di Neurochirurgia presso l'ospedale internazionale Ruber dal 2001. Attualmente unisce il suo lavoro clinico con l'insegnamento, è docente presso l'Università europea di Madrid, oltre a ricoprire la carica di Presidente della Società Spagnola di Neurochirurgia.

Dal 2006 entra a far parte l'Ospedale Universitario di Madrid Chiron dedizione esclusiva al fine di rimanere in ospedale e all'avanguardia tecnica costante innovazione.

Anche se è un esperto in tutti i campi della neurochirurgia, è tecniche estremamente avanzate in chirurgia vertebrale, oltre ai tumori della base del cranio, il trattamento chirurgico della nevralgia del trigemino e l'epilessia. Negli ultimi anni ha sviluppato tecniche per la colonna endoscopia e per il trattamento di processi ipofisari.

La sua squadra ha riunito un gruppo di esperti in neurochirurgia infantile, neuro-oncologia e trattamento chirurgico dell'epilessia, mentre sullo sfondo le sue qualità umane.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.