Tracheotomia

La tracheostomia è una procedura chirurgica che consiste nel fare un foro nella trachea attraverso il collo e posizionare un tubo per funzionare come vie respiratorie. Questo tipo di chirurgia è indicato per persone con difficoltà respiratorie causate da corpi estranei che ostruiscono le vie aeree, lesioni locali (collo o la bocca), anomalie ereditarie, il cancro nel fumo collo o l'aspirazione o materiali corrosivi. Se la tracheostomia è temporaneo, il tubo viene rimosso e la ferita guarisce rapidamente, ma se è permanente, il foro rimane aperta. Il paziente può avere bisogno di alcuni giorni per adattarsi alla respirazione attraverso il tubo e, in un primo momento, si fatica a fare i suoni e comunicare. Se il tubo è permanente, di solito richiedono terapia per imparare a parlare. Inoltre, il paziente e la famiglia devono imparare a prendersi cura della cannula tracheostomica (aspirazione e pulizia). Dopo l'intervento chirurgico, il paziente richiederà circa due settimane per riprendersi completamente da un intervento chirurgico.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..