Paralisi facciale

Paralisi facciale è una malattia che causa parziale o completa paralisi motoria del nervo facciale e, quindi, dei muscoli facciali. I sintomi di questa malattia sono in grado di eseguire certi movimenti come sorridere, scintillio occhio pieno, sopracciglia, ecc sollevato Questa condizione può essere causata da varie condizioni o fattori: tumori, traumi, infezioni dell'orecchio acute e croniche, malattie congenite (sindrome di Moebius) e, soprattutto, per motivi sconosciuti. In quest'ultimo caso, è chiamato paralisi paralisi o facciale di Bell, il trattamento dovrebbe essere iniziato subito dopo la sua apparizione per rendere il recupero più rapido ed efficace e prevenire le sequele di paralisi facciale. Di solito, i corticosteroidi sono indicati per rallentare il progressivo deterioramento del nervo e massaggio muscolare facciale. In casi gravi, specifici trattamenti chirurgici sono praticate con entrambe le tecniche statiche e dinamiche per ripristinare il movimento e la funzione dei muscoli.