Test diagnostici

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 07/10/2017
Editor: Top Doctors®

La maggior parte dei pazienti ai quali si consiglia di eseguire un test diagnostico non sanno di cosa si tratta fino a raggiungere il laboratorio. La corsa è quindi difficile dal momento che i nervi di prova e l'incertezza di non sapere cosa abbiamo di fronte si accumulano. Dalla Clinica Tambre che vogliono porre fine a questi sentimenti di conseguenza hanno osato definire i loro pazienti in ciascuno dei test eseguiti nei laboratori. Così tutti coloro che vengono alla clinica può sapere in anticipo che cosa test diagnostico che presenterà.

 

Test diagnostici negli uomini

Spermiogramma: analisi del liquido seminale che è valutato; volume acidità o pH dello sperma, la densità, il numero di esperma¬tozoides mobili, morfologia e la presenza di leucociti.

Sperma e urina cultura: La presenza di leucociti o glóbu¬los bianchi nel liquido seminale, potrebbe indicare l'esistenza di un possibile infec¬ción o causare possibile diminuzione della conta spermatica.

REM: il lavaggio e la tecnica di purificazione di liquidi seminali e esper¬matozoides peggio attrezzate, indicán¬donos quelli maggiormente in grado di fecondare l'uovo

Pesce sperma: L'analisi genetica che ci permette di sapere quante copie di un cromosoma in ogni spermatozoi. Uno spermatozoo con il complemento normale ha 23 cromosomi. Un'alta percentuale di spermatozoi cromosomicamente alterato potrebbe portare a una serie di embrioni cromosomicamente anomali.

TEST frammentazione del DNA in sperma: Un test che determina l'integrità DNA di sperma. Se il DNA è frammentato potrebbero influenzare lo sviluppo embrionale.

Cariotipo nel sangue periferico: Test genetico costituito da un extrac¬ción sangue rivela se il numero di cromosomi contenenti cellule è normale. Rileva la presenza di anomalie cromosomiche numeriche o es¬tructurales per causare difetti o malattie.

 

Test diagnostici nelle donne

Ultrasuoni Test diagnostico per valutare la morfologia delle ovaie. Ci permette di diagnosticare; cisti ovariche, polipi o fibromi uterini

Analisi ormone basale: Questo sangue prelevato tra i giorni 2-4 del ciclo ci aiuta a valutare reser¬va ovarico.

Isterosalpingografia: consistente nell'introduzione di un radioopa¬co contrasto attraverso la cervice mentre radiografie seriali per vedere come questo contrasto passa attraverso la cavità uterina, i tubi e che sfocia nella cavità addominale vengono eseguiti test.

Generale analitica: Questa prova ci aiuta ad avere una valutazione complessiva dello stato di salute del paziente, indicando se è il momento giusto per una gravidanza.

Valutazione funzionale delle ovaie. Ecografia: Questa ecografia dei dati nella fase iniziale del ciclo, ci permette di contare i follicoli an¬trales (follicoli primari). Questi follicoli rappresentano il numero di follicoli che possono verificarsi in una stimolazione indotta, può provocare ovociti maturi.

 

test diagnostici di entrambi

Sierologia: Analisi che ci permette di testare per la presenza di anticorpi nel sangue. Si è anche esibito per escludere l'infezione. Sia uomo che donna sono fatti l'epatite B e C e l'HIV, malattie che possono essere trasmesse durante la gravidanza, e la sifilide, che può oca¬sionar malformazioni fetali.

Nelle donne rosolia, toxoplasmosi, e svolge anche Citomegalo¬virus causare anche malformazione fetale

 

Fonte: Clínica Tambre
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione
 Redazione di Topdoctors

Redazione di Topdoctors
Ginecologia e Ostetricia

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.