Apnea del sonno trattati con chirurgia ortognatica

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 11/10/2017 19:03
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Qual è la chirurgia ortognatica?

chirurgia ortognatica o la chirurgia dello scheletro facciale è un insieme di tecniche per mobilizzare sir-vedere diversi elementi ossei del viso, mandibola, mascella, mento, guance e metterli nella situazione ideale.

Chi ha bisogno di chirurgia ortognatica?

chirurgia ortognatica è indicato, da un lato, per quei pazienti che hanno compromissione elementi scheletrici del viso che causano deformità estetica, quindi la maggior parte dei nostri pazienti che arrivano in cerca di chirurgia ortognatica farlo per la motivazione estetica. C'è anche un'altra parte di pazienti in cui il problema principale è un'alterazione dell'occlusione dei denti quando la mandibola o della mascella sono fuori luogo i denti non si adattano bene e la prima ragione per la consultazione o che cosa disturba il paziente è che i denti non si adattano. Vengono da noi e poi proporre una serie in cui un ortodontista è responsabile per ordinare i denti e poi ci prendiamo cura di spostare le ossa e metterli sul tuo sito di trattamento. Si ritiene che un gran numero di popolazione potrebbe eventualmente beneficiare di chirurgia ortognatica perché ha un qualche tipo di alterazione, per eccesso o difetto, la dimensione e la forma delle ossa del volto.

chirurgia ortognatica è una soluzione definitiva per l'apnea del sonno?

Apnea del sonno è un problema che colpisce muejeres e uomini è un problema importante, ed è fondamentalmente che i pazienti che soffrono hanno una via aerea attraverso le quali respirano crolla di notte, quando si accovacciano e poi l'aria non è passare. Si tratta di un problema grave, che nelle forme più aggressive, le condizioni di ipertensione, malattie cardiovascolari e persino la morte. Questi pazienti devono essere connessi per la vita, di notte, ad una maschera che li alimenta con ossigeno ad alta pressione e mantiene aperte le vie respiratorie. Una percentuale significativa di questi pazienti in cui la causa del collasso delle vie aeree è una modifica della posizione della mascella e / o mandibola, soprattutto della mandibola. In questi casi la chirurgia ortognatica, riposizionando in avanti la mascella e mandibola, viene ampliare e aumentare il volume delle vie aeree e consentire il flusso d'aria che normalizza. I pazienti che soffrono di apnea del sonno che si sottopongono a chirurgia ortognatica conseguen guarire completamente e staccare dalla famosa macchina CPAP a cui essi chiamano la macchina infernale.

Quali sono gli sviluppi che si sono verificati in chirurgia ortognatica?

I progressi più importanti nella chirurgia ortognatica sono da un lato, nella diagnosi e pianificazione. Abbiamo sviluppato nell'istituto maxillofacciale una piattaforma per la pianificazione tridimensionale virtuale, che ci permette da un piano di scansione viso del paziente dimensionalmente o tridimensionalmente riprodurre un intervento chirurgico dopo che il paziente farà. Questo ci dà un livello di precisione di decimi di millimetro rende un ulteriore intervento chirurgico è molto più breve e il recupero di conseguenza molto più grande. piattaforma di ricerca e convalida, abbiamo sviluppato nel corso degli ultimi 3 anni, sarà pubblicato a breve nella International Journal of Chirurgia maxillo-facciale. Un altro passo avanti è lo sviluppo di tecniche chirurgiche minimamente invasive. oggi siamo in grado, attraverso piccole incisioni nelle gengive, realizzati da dentro la bocca raggiungere le ossa e facendo piccoli tagli nelle ossa, li mobilitare e metterli nella posizione che abbiamo progettato in precedenza con tridimensionale pianificazione. Questi interventi che di solito è durato 4 o 5 ore di oggi ultimo tra mezz'ora e un'ora e mezzo e che permette al paziente il giorno dopo si può tornare a casa.

Che tipo di anestesia saranno utilizzati e qual è il tempo di recupero da un intervento chirurgico?

Classicamente chirurgia ortognatica viene eseguita in anestesia generale, e ancora oggi dove dobbiamo mobilitare la mascella e mandibola, la chiamata bimaxilar chirurgia è ancora fatto in anestesia generale. Ma per anni abbiamo iniziato un protocollo in base al quale gli unici casi in cui devono operare la mandibola può eseguire o eseguita in anestesia locale e sedazione. Sono molto brevi interventi chirurgici che durano circa 30 minuti e arriva il paziente, è gestito a livello ambulatoriale e per un po 'dopo l'intervento chirurgico e può tornare a casa. Questo ha ovviamente un impatto molto positivo sul recupero del paziente e nella percezione del paziente sull'intensità della chirurgia.

 

Chirurgia Orale e Maxillofacciale presso Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Federico Hernández Alfaro
Chirurgia Orale e Maxillofacciale

Il dottor Hernandez Alfaro è uno dei chirurghi maxillo-facciali con più esperienza e prestigio nel trattamento delle deformità maxillo-facciale (chirurgia ortognatica). E 'anche un riferimento internazionale in chirurgia orale e maxillo-facciale. Dal 1995 conduce un team di 20 professionisti del maxillo-facciale dell'Istituto, un punto di riferimento in chirurgia maxillo-facciale a livello europeo Teknon Medical Center. Si tratta di un opinion leader nazionale e internazionale in chirurgia ortognatica. Affianca all'attività professionale con l'insegnamento, che serve come professore Chirurgia Maxillo-Facciale presso l'Università Internazionale della Catalogna (UIC) di Barcellona e Direttore del Master Internazionale di impianti dentali di questa università. E 'autore di numerose pubblicazioni a livello nazionale e internazionale.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.