Febbre di origine sconosciuta

Autore: Dr. Vicente Giner Marco
Pubblicato: | Aggiornato: 20/10/2017
Editor: Top Doctors®

La febbre di origine sconosciuta viene diagnosticata quando è superiore a 38,3 ° ripetutamente per più di 3 settimane. Si tratta di una sfida per internisti e richiede un esame clinico approfondito preceduto da un esame completo. In questi casi non ha fatto alcuna diagnosi dopo che il paziente viene studiato una settimana in ospedale o ambulatorio Vai a 3. Una febbre di origine sconosciuta, significa una vera sfida per l'internista, dove le cause più frequenti sono le infezioni, neoplastias (tumori) o malattie del collagene come il lupus, polimiosite o vasculite.

D' l' altra parte v'è la febbre di origine sconosciuta che dura più di 6 mesi. Febbre di questo tipo è di solito a causa di infezioni e malattie dovute a cause insoliti o sconosciuti, una causa che, se noi non troviamo, la prognosi è di solito favorevole. In cui, al contrario, non troviamo alcuna diagnosi, potremmo classificarli febbri da autentici di origine sconosciuta.

 

Trattamento di febbre di origine sconosciuta

Informare il paziente è buona ed evitando trattamento empirico, cioè fornire antibiotici al paziente pur non avendo una diagnosi definitiva.

Una volta che si conosce la diagnosi, il trattamento della malattia è responsabile per la febbre.

 

Classi febbre come diagnosi e trattamento

Oltre classica febbre sconosciuta provenienza, altri tipi di febbre come ad esempio:

Nei pazienti senza infezione al momento del ricovero, se la febbre dura 3 giorni di cui più 2 la ricerca, la diagnosi è di solito tromboflebite settica, sinusite, colite da Clostridium difficile o febbre da farmaco.

I pazienti con neutropenia con meno di 500 neutrofili, la diagnosi mira più a un'infezione perianale, aspergillosi e candidemia.

Infine, un altro gruppo di pazienti, quelli con l'HIV e soffre di una febbre della durata di 3 giorni in pazienti ricoverati o ambulatoriali 3 settimane, la diagnosi è di solito la tubercolosi, linfoma non-Hodgkin o febbre da farmaco.

 

Medicina interna a Valencia
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione
Dr. Vicente Giner Marco

Dr. Vicente Giner Marco
Medicina interna

Oltre 40 anni di esperienza. Ha conseguito la specialità residente presso il Dipartimento di Patologia Generale Carmena Professore presso la Facoltà di medicna di Valencia nel 1973. Ha lavorato come internista presso l'Ospedale Universitario, Ospedale della Croce Rossa e la Chiron Clinic di Valencia come Responsabile del Servizio . Ha insegnato in Medicina Interna presso la Facoltà di Medicina presso l'Dr. Peset Hospital, l'ospedale della Croce Rossa, tutor residente presso l'Università Cattolica di Valencia e la Chiron Clinic.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.