Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Fermín Mearin Manrique
Gastroenterologia

Eminenza specialità, è attualmente il direttore del Dipartimento di Gastroenterologia del Centro Medico Teknon. Medico Cum Laude presso l'Università Autonoma di Madrid, ha esperienza in centri professionali e di ricerca di eccellenza, come la Mayo Clinic negli Stati Uniti e l'Ospedale Vall d'Hebron di Barcellona.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

IBS: Come è possibile che mi preoccupa tanto e non trovo niente?

Che cosa è IBS?

IBS (o sindrome dell'intestino irritabile) è un disordine gastrointestinale funzionale. Ciò significa che non si dispone di una causa organica (visibile) e che i sintomi sono causati da alterazioni nel funzionamento o la sensibilità del tratto digestivo. Che la causa non vedere non significa che non esista. È simile a quanto avviene con la maggior parte emicranie: il fatto che c'è un tumore cerebrale, emorragia intracranica o altre lesioni, non indica che il paziente non è sempre un mal di testa. Succede che le modifiche non vengono osservati ad occhio nudo o con test convenzionali: sono microscopiche, relative a certi neurotrasmettitori, determinato dal tipo di connessioni nervose, etc.

 

Vuol dire che non si sa quali sono le cause?

Non. Oggi si sa abbastanza circa i meccanismi attraverso i quali l'IBS avviene. Quello che succede è che agiscono diversi fattori e modo complesso. In alcuni casi, prevalgono movimenti disturbi digestivi: ci spasmi che il dolore causa, il traffico è troppo lento (e soffrire stipsi) o troppo veloce (e diarrea) ed a volte è irregolare (e alternanza stipsi con diarrea). In altri pazienti l'origine è un eccesso di batteri all'interno dell'intestino, che può risultare in un aumento gas e gonfiore. Influenzata anche da fattori dietetici, dovendo eliminare la malattia celiaca e carboidrati alcuni malaabsorciones. Inoltre, molti pazienti hanno un apparato digerente troppo sensibile, in modo che gli stimoli dolorosi si verificano, che in soggetti sani, non sono loro dolorose. A questo proposito devo dire che i fattori emotivi possono contribuire ad un aumento dei sintomi. Non che il disagio inventare, è che i malfunzionamenti dell'apparato digerente e diventa più sensibile a causa di stress, ansia o depressione.

 

Come mai le prove in pazienti con colon irritabile?

Senza una lesione organica è normale che tutti i test sono normali. L'analisi del sangue del paziente, l'ecografia, la colonscopia, ecc è fatto. e tutto è normale. Allora il medico dice: "Non ti preoccupare, niente". E il paziente pensa: "Che cosa vuoi dire non ho niente se davvero mal di stomaco e non andare bene in bagno? Non può essere ". Naturalmente c'è qualcosa. Vi è un disturbo gastrointestinale funzionale, che non è pericoloso ma estremamente fastidioso e ricalcatura per la qualità della vita: senza uccidere, ma non vivere normalmente.

 

Fa il trattamento?

Sì. Succede che non esiste un singolo trattamento. Dobbiamo trovare quali sono le possibili cause in ogni caso. Questo è un lavoro che dovrebbe rendere la salute delle articolazioni e modalità paziente. Alcuni casi possono essere trattati con antispastici, altri antibiotici o probiotici; sono farmaci a volte necessari, che agiscono direttamente sobe dolore; e non è raro che ha richiesto il supporto del nutrizionista o psicologi. E 'il lavoro di squadra essenziale e trovare la migliore soluzione individuale. Inoltre, ogni volta che indaghiamo di più su questa sindrome e, si spera, in un prossimo futuro, arrivano sul mercato nuovi trattamenti.

Gastroenterologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione