Cibi ricchi di colesterolo per prevenire o ridurre i livelli

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 18/10/2017 16:43
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

il colesterolo alto, dieta colesterolo, la prevenzione del colesterolo Anche se le caratteristiche genetiche determinano il livello di colesterolo è nel nostro corpo, siamo in grado di controllare o ridurre il nostro colesterolo nel sangue attraverso ciò che mangiamo. La prima sollevata Internal Medicine , dopo aver rilevato un caso di colesterolo alto, è un cambiamento nella dieta.

Si raccomanda una dieta povera di grassi e ricca di frutta, verdura, legumi, cereali integrali, latte lowfat e pesce, soprattutto azzurro. Salmone, sardine o sgombri, per esempio, sono ad alto contenuto di Omega 3, un elemento che aiuta a ridurre il colesterolo ed è anche anti-infiammatori e ha proprietà antitrombotiche, che riduce anche il rischio di malattia coronarica o vascolare cerebrale. Il consumo di frutta secca, in particolare noci, sono anche consigliato in quanto contengono anche Omega 3.

Inoltre, è molto meglio evitare cibi fritti e bollire, arrosto o alla griglia di cottura. Evitate anche salumi e carne rossa, è preferibile mangiare pollo senza pelle o tacchino. Il consumo di oli di petrolio e di vegetali di oliva evitare eccesso (cocco, palma, palmist). Non ci sarà nessun abuso di formaggi e burro eliminare, salse commerciali, precotti, bevande zuccherate, alcol, alcol elevato e snack salati.

Combinato con una alimentazione ottimale integratori alimentari naturali aiutano a ridurre l'assorbimento del colesterolo LDL, il colesterolo in eccesso si accumula come nelle arterie. Il consumo di 2,5 grammi di steroli vegetali può ridurre il colesterolo LDL fino al 15%. Altri, come monacolina K, un componente naturale di lievito di riso rosso, o Lactobacillus platarum regolano il colesterolo sia il corpo che ha adottato la dieta.

Medicina interna a Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Luis Asmarats Mercadal
Medicina interna

Ex residenza di Medicina Interna, specializzata in Terapia Intensiva a Strasburgo, Francia. Titoli spagnoli e francesi, che svolgono ulteriori studi negli Stati Uniti. Dr, Asmarats ha oltre 25 anni di esperienza come direttore della Medicina Intensiva e Medicina Interna Clinica Sagrada Familia a Barcellona. Socio fondatore dell'Associazione Barcellona di Spagna Salute e Sanità. Co-Coordinatore del "sapore di salute" dal 2008, inizialmente a La Vanguardia e poi a El Periodico de Catalunya.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.