Il sonno bruxismo: l'importanza di una diagnosi accurata

Autore: Patricia Pujante Crespo
Pubblicato: | Aggiornato: 10/10/2017 15:34
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Il sonno bruxismo è caratterizzata da involontario attività ritmica dei muscoli masticatori (Armm). Alcuni sintomi sono: dolore alla palpazione del dente associato masticatoria muscolatura toothwear rettifica, dolore o mal di testa articolazioni tempomandibulares. diagnosi accurata e un trattamento appropriato sono utili per escludere problemi derivanti.

 

Sonno Bruxismo: che cosa

Sonno bruxismo è un disturbo del movimento relativa a sonno caratterizzato dalla presenza di movimenti involontari ritmica attività dei muscoli masticatori (ARMM) risvegli fenomeni associati e occasionalmente, la presenza di rumore di rettifica denti.

E 'importante notare che per molti anni è stato considerato un bruxismo parafunzionale attività masticatoria relative al usura dei denti e dolore ai muscoli masticatori. Tuttavia, attualmente, l'eziologia del bruxismo notturno può essere considerata multifattoriale.

A questo proposito, il più grande progresso è stato il riconoscimento che i meccanismi patogenetici coinvolti nella veglia bruxismo (giorno stringendo) e il bruxismo sonno sembrano essere completamente diverso. Questo ha causato un cambiamento nei criteri diagnostici, la progettazione e l'orientamento di studi di ricerca e di gestione terapeutica di loro.

 

La prevalenza di bruxismo sonno e veglia di bruxismo nella società

Il sonno bruxismo è un disturbo comune, che si verificano ad una media di 8% di prevalenza nella popolazione generale. Tuttavia, bruxismo veglia è caratterizzata soprattutto dalla presenza di episodi di dente serraggio anziché la rettifica, e tende ad aumentare con l'età, con circa il 12% in bambini prevalenza e fino al 20% della popolazione adulta.

È importante sottolineare che il bruxismo il sonno è spesso coesistenti con veglia. Così quasi 1/3 dei pazienti che hanno riportato bruxismo sonno sono anche consapevoli della presenza di questa abitudine durante la veglia.

 

Segni e sintomi di bruxismo sonno

I pazienti affetti da bruxismo sonno spesso si riferiscono qualsiasi dei seguenti segni e sintomi:- l'ipertrofia (aumento del volume) e la tenerezza dei muscoli masticatori (massetere e temporale)- rientranze sui bordi laterali della lingua- presenza di usura dei denti macinazione dente associato.- dolore auricolare in corrispondenza delle articolazioni tempomandibulares (ATM)- presenza di mal di testa mattina

 

Diagnosi, terapia e trattamento del bruxismo sonno

Nei casi di bruxismo sonno associate dolore mattina nella muscolatura masticatoria o quando si osservano segni di sovraccarico dentale (usura dei denti, la sensibilità dei denti, ecc) può essere indicato l'uso durante la notte di una rigida occlusale stecca piena dell'arco, per controllare gli effetti nocivi del bruxismo sonno sul dell'apparato masticatorio. Tuttavia, il bruxismo sonno macinazione associato può persistere anche indossando la stecca, come il paziente continua a mostrare progressiva usura della stessa.

Se ci sono altri fattori di rischio come sindrome OSA (apnea-ipopnea) sarebbe più appropriata uso avanzamento mandibolare Dispositivo (DAM).

Nei casi di bruxismo sonno associati con l'ansia, alti livelli di stress durante il giorno o insonnia psicofisiologica, oltre a terapia cognitivo-comportamentale possono essere indicati ansiolitici farmacoterapia (clonazepam) o beta-bloccanti (propranololo) previste per brevi periodi tempo. Inoltre, nei casi in cui il bruxismo il sonno è associata con il bruxismo diurno con contrattura significativa e l'ipertrofia del massetere e muscoli temporali, può essere indicato con infiltrazione tossina botulinica.

Bruxismo nella veglia il paziente di solito andare a esperto del medico in Odontoiatria e Stomatologia , che sarà responsabile della gestione clinica. Tuttavia, lo stomatologist che un paziente si trova ad affrontare il bruxismo veglia non deve perdere di vista due aspetti:1) regola importante che il bruxismo presentato dal paziente è un segno di una malattia di base o di un processo (malattie neurologiche, psichiatriche, l'ingestione regolare di farmaci o droghe, ecc). In questi casi, il miglior consiglio è di fare riferimento ad un determinato specialista per un trattamento appropriato.2) V'è un elevato grado di concordanza tra la presenza di bruxismo veglia con il bruxismo sonno, quest'ultimo aspetto importante anche per i futuri interventi diagnostici e terapeutici. Qui sono particolarmente importanti disturbi respiratori legati al sonno (OSAHS), dal momento che il suo alto tasso di morbilità e mortalità, dovrebbe essere diagnosticato il più presto possibile.

Infine, è importante notare che l'uso di stecche occlusali sistematicamente per il trattamento di bruxismo sonno dovrebbe essere messa in discussione, dal momento che alcuni di essi, in determinate situazioni, può esacerbare gli episodi di bruxismo, se v'è una coesistenza con disturbi respiratori legati al sonno. E 'anche importante che lo stomatologist di essere responsabile per il trattamento avere una formazione specifica in Craniomandibular erettile e Orofacial Pain, perché spesso questi pazienti vengono rilevati non solo dalla presenza di usura dei denti, ma dalla presenza di sintomi da un apparecchio masticatoria (dolori muscolari, dolori articolari, mal di testa, serrature bancomat comuni, etc.), che dovrebbe essere correttamente diagnosticata e curata.

 

 

Odontoiatria e stomatologia presso Alicante
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. José Manuel Torres Hortelano
Odontoiatria e stomatologia

specialista Odontoiatria, il Dr. Torres Hortelano è esperto erettile Craniomandibular, ATM patologia, il dolore oro-facciale, bruxismo e sospensione orale Medicina. Corso di laurea di Odontoiatria presso l'Università Complutense di Madrid, è dottore in Odontoiatria presso l'Università di Valencia e ha ottenuto la Laurea patologia ATM da parte del General Hospital Gregorio Maranon. Inoltre, egli è Assistant Professor di Corso di Perfezionamento della Società Spagnola Craniomandibular erettile e Orofacial dolore, così come co-direttore del Corso di Alta Formazione in occlusione, Craniomandibular erettile, Orofacial Dolore e orale Sleep Medicine. E 'autore o co-autore di numerose pubblicazioni scientifiche e ha partecipato a numerosi convegni e presentazioni incentrate sulla loro specialità.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.