Denervazione mediante tossina botulinica

 
Denervazione con tossina botulinica (Botox) consiste nell'iniettare una piccola quantità di Botox nella zona da trattare. Quando la tossina viene iniettato in una zona specifica, la trasmissione degli impulsi nervosi al muscolo si paralizza. Come risultato, il muscolo in questione è paralizzato, ma questo effetto è sempre transitoria e reversibile, offrendo un massimo di tre mesi circa. Attualmente, questo trattamento è particolarmente adatto per il controllo di distonia cervicale o torcicollo spasmodico, che trasporta una rotazione della testa a causa di spasmi distonici nei muscoli del collo. Nonostante i benefici di questo trattamento, non è una soluzione finale in ogni caso.
Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..