Chirurgia refrattiva con laser

La chirurgia refrattiva è responsabile di modificare l'anatomia dell'occhio per correggere difetti visivi, come ipermetropia, astigmatismo e miopia. Ci sono diversi tipi di procedure di rifrazione, in particolare di chirurgia laser, un sempre più comuni e diffuse grazie ai buoni risultati e ha la sicurezza tecnica collaudata di funzionamento. In particolare, la chirurgia laser rifrattiva è quello di cambiare la dimensione della cornea (responsabile della nostra visione) attraverso l'applicazione del laser all'interno. Per questo è necessario sollevare uno strato di tessuto corneale, che sarà trasferito volta dell'intervento e non richiede punti.

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.