Chirurgia Ortognatica

Chirurgia ortognatica è un intervento chirurgico per correggere la posizione della mascella e mandibola. L'obiettivo di questa procedura è quello di ottenere una buona misura di queste due ossa per migliorare la funzione mascella e estetica del viso. Questo intervento è indicato per i pazienti con malocclusione dentale che non possono essere trattati solo con l'ortodonzia. I tipi di chirurgia correttiva sono: avanzamento mandibolare, quando i denti inferiori e mento sono in ritardo il resto del viso; la chiusura del morso aperto, quando i denti superiori ed inferiori non tocchino stare zitto e lasciare uno spazio; e mascella asimmetria, quando il mento e denti deviare lateralmente. Per scoprire quale trattamento è più appropriato, uno studio viene effettuato in tre dimensioni con raggi x. Le immagini permettono di sapere quale area dovrebbe essere azionato ed eseguire simulazione di processo. Prima dell'intervento, l'individuo deve recare infissi per un po 'in modo che i denti si incastrano quando le ganasce sono state messe in atto con l'intervento.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..