Chirurgia endoscopica

Sotto la chirurgia endoscopica termine, varie tecniche di osservazione diretta della parte interna di una cavità del corpo o raggruppati con uno strumento ottico (tubo illuminato collegati ad una telecamera e un monitor televisivo) che viene inserito attraverso orifizi naturali corpo umano o della parete addominale, quali l'isteroscopia e laparoscopia. Chirurgia endoscopica ginecologica consente la diagnosi e cura delle malattie peculiari di questo settore. È una chirurgia minimamente invasiva che ha comportato un anticipo rispetto alla chirurgia aperta tradizionale, poiché è una tecnica molto più affidabile e preciso, hanno meno traumi successivi ed anche i risultati estetici sono migliori.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..