Il trattamento combinato di chirurgia e per carcinosi peritoneale HIPEC

Autore: Dr. Juan José Torrent Correa
Pubblicato: | Aggiornato: 21/10/2017
Editor: Top Doctors®

Il trattamento dei pazienti con carcinosi peritoneale è evoluto notevolmente negli ultimi 20 anni. Carcinosi peritoneale (PC), noto anche come carcinosi peritoneale, si riferisce al tumore la diffusione o la diffusione del cancro agli organi vicini.

chirurgia carcinosi peritoneale Carcinosi peritoneale può avere due origini: prima, il peritoneo (pseudomyxoma e mesotelioma) e, dall'altro, di origine nei tumori legati al sistema digerente o la ginecologia.

 

Il trattamento di carcinosi peritoneale

Il trattamento di carcinosi peritoneale combina chirurgia citoriduttiva e HIPEC che è intraperitoneale ipertermali chemioterapia. Prima di utilizzare questo trattamento combinato, carcinosi peritoneale è stata considerata una fase terminale con una sopravvivenza mediana di 20 mesi in caso di origine gastrointestinale.

Grazie al miglioramento delle tecniche chirurgiche utilizzate e protocolli di gestione chemioterapia più sicuri, complicanze associate al trattamento è diminuito. Questo ha causato la sopravvivenza mediana nel caso di origine gastrointestinale aumentato a 60 mesi.

Uno dei fattori più importanti per l'espansione di questo trattamento di combinazione per carcinosi peritoneale è la curva di apprendimento. La mortalità può essere ridotta del 50% e del 30% morbidità, una cifra che può essere confrontato con qualsiasi intervento chirurgico digestivo, come una pancreatectomia. La curva di apprendimento comprende la corretta selezione dei pazienti per un trattamento così complesso.

Ginecologia e Ostetricia a Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Juan José Torrent Correa
Ginecologia e Ostetricia

Torrent Dr. Correa è leader nella chirurgia del cancro. Specialista in chirurgia mini-invasiva, è un esperto di carcinosi peritoneale di origine ovarica. In Spagna, è il ricercatore principale per le prove a livello europeo per il trattamento di carcinosi peritoneale da chirurgia citoriduttiva più HIPEC. Indaga anche l'applicazione della laparoscopia in oncologia ginecologica. Dal 2009 collabora con il dott QUENET nel Centro Val d'Aurelle (Montpellier), centro di riferimento per la chirurgia del cancro gastrointestinale. Ha completato i soggiorni di formazione negli Stati Uniti, il Memorial Sloan Kettering di New York e presso l'Ospedale di Orange Irvine, California. È direttore dei corsi nazionali ed internazionali in laparoscopia avanzata Universitari tedeschi Trias i Pujol Hospital. E 'membro di varie associazioni mediche.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.