Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Guillermo Mª López Vivanco
Oncologia medica

specialista di oncologia medica con una vasta esperienza nella diagnosi e nel trattamento del cancro. Attualmente è Direttore di Oncologia Medica dell'Ospedale Quirón Biscaglia.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

"I tumori della testa e del collo sono le più frequenti cavità orale, faringe e laringe"

Quali sono i tumori della testa e del collo?

I tumori della testa e del collo è un insieme di tumori maligni, convenzionalmente raggruppate in cui tumori nell'area aero-digestivo superiore di solito includono anche i tumori delle ghiandole salivari e seni sono inclusi. I tumori al cervello, tiroide e paratiroidi non sono contemplati in quanto differenze cliniche evidenti. Né sono altri tumori che possono anche ospitare il corpo in altri luoghi, come i linfomi, melanomi e sarcomi. In breve sono tumori che si sviluppano nel rivestimento del tratto digestivo superiore aero-comprendente la cavità orale, faringe, laringe, cavità nasali e dei seni.

Una caratteristica di questi tumori è rapido coinvolgimento dei linfonodi del collo, a volte essendo questo il primo sintomo che porta il paziente di consultare il medico, dopo l'avviso di un nodulo al collo. Questa caratteristica è molto importante perché influenzerà trattamento e la prognosi o possibilità di sopravvivenza.

 

Quali sono i più comuni?

I più comuni sono la cavità orale (45%) seguito dal faringe (25%), e la laringe (20%), il resto nettamente minore incidenza, mentre questi tassi variano tra popolazioni, a seconda delle loro abitudini, costumi, reddito, etc.. E 'importante notare che negli ultimi anni hanno visto un notevole aumento dei tumori della faringe in giovani che non fumo, né bere, Stato in questi casi la questione con il VHP (Papillomavirus Umano) acquisite dopo certe pratiche sessuali.

 

Possiamo individuare le cause?

Il rapporto dei tumori del tratto superiore aero-digestive con tabacco e alcol è noto e dimostrato per decenni e in effetti c'è un parallelo tra l'incidenza del cancro del polmone e tumori in questa posizione. In modo che paesi come USA, dove il consumo di tabacco è diminuito drasticamente da quasi tre decenni, l'incidenza di questi tumori (polmone e della testa e del collo) è diminuito in modo significativo. Alcol e tabacco hanno effetto sinergico in relazione allo sviluppo di tumori della testa e del collo, sia perché contengono sostanze capaci di provocare cambiamenti genetici nelle cellule dopo accumulo sufficienti comporterebbe un tumore maligno. Il tabacco masticato ha anche la capacità di produrre tumori nella cavità orale.

Oltre al tabacco e alcol come principali attori nello sviluppo di questi tumori, alcuni virus come l'HPV suddetto e virus di Epstein Barr (EBV) è associata con tumori del rinofaringe principalmente. Altri fattori sono coinvolti, anche se in misura minore dalla loro frequenza, sono di amianto, fibre vegetali, segatura di legno (carcinomi dei seni mascellari in carpentieri), coloranti, nichel e la dieta, è in relazione ad alcune lacune.

 

Come possono essere trattati?

Il trattamento di questi tumori è interdisciplinare, come in quasi tutti di Oncologia, guardando miglior risultato per ogni paziente in base alla loro malattia, le loro circostanze e desideri. E 'necessario ricordare qui il grande morbilità cosmetici e funzionali che causano questi trattamenti e spesso causa di disagio psicologico nel paziente da prendere in considerazione per essere adeguatamente affrontato.

I tre pilastri del trattamento sono la chirurgia, la radioterapia e cure mediche, all'interno di quest'ultima principalmente chemioterapia. Ciascuno con la sua efficienza, ma anche con il loro effetto tossico o indesiderabili volte rendere il paziente vincolata per un periodo di tempo la loro qualità di vita. I tumori localizzati complesso sono trattati con la chirurgia e / o radioterapia, radioterapia con localmente avanzato e / o metastatico chemioterapia e chemioterapia. In tutti i casi dobbiamo considerare sostenere trattamenti per prevenire complicanze potenzialmente gravi di un trattamento non mancano sia acuta che cronica.

Il tasso di cura per l'insieme di tutte le posizioni è del 75%, ma varia a seconda del luogo, fase (quantità di tumore), e la posizione della persona in relazione alla capacità di affrontare con successo un trattamento completo, principalmente.

Nei casi in cui la malattia è incurabile fatto dobbiamo stare attenti a prescrivere trattamenti perché dobbiamo salvaguardare la qualità della vita dei pazienti sopra altre considerazioni, come ad esempio l'efficacia del trattamento.

 

Quali sono le conseguenze se non trattata, se necessario?

Il ritardo di un trattamento appropriato in un dato momento conduce sempre in peggio, perché più la malattia, il trattamento è probabilmente più mutilazione e la prognosi è peggiore con meno possibilità di cura. Pertanto è della massima importanza per essere valutati da alcuni specialisti solventi in questo settore dell'oncologia, in quanto il trattamento improprio o inadeguato porterà ad una sempre peggiore di quella che abbiamo lasciato quando ci sono stati diagnosticati.

 

Oncologia medica a Vizcaya
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione