Sollevamento espresso dimensionale, volumetrico e verticale

Autore: Dr. Javier Mato Ansorena
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Nel corso del tempo, il tessuto, muscoli, grasso e la pelle del viso si stanno deteriorando, e perdere consistenza, volume, elasticità e collagene. Per evitare le conseguenze di questo processo può ricorrere alla chirurgia di ringiovanimento del viso, che si è evoluta notevolmente negli ultimi anni. Noi, da Mato Ansorena Clinic , ci proponiamo un ascensore espresso.

Uno dei progressi più notevole è che ora non è un tratto, ma un riposizionamento dei tessuti sottocutanei in posizione anteriore, quando il paziente era tra 20 e 30 anni. Il restauro deve essere fatto il più presto possibile nel modo più naturale. Eseguiamo tre - dimensionale, volumetrico e sollevamento verticale espresso nei pazienti, in particolare tra i 35 ei 45 anni.

 

 

Si chiama "verticale" perché l'azione nel terzo medio della faccia deve essere sempre a cercare di posizionare sopra tessuti profondi della mascella e zigomatico. Per questo diamo alcuni punti con un piccolo distacco e tessuti riposizionato. Si è detto di essere ossa "tridimensionale" e "Volume", perché volto giovane ha un volume, riempitivi e gli angoli rotondità, mentre una persona anziana è più marcata. Per eseguire il ringiovanimento fare punti che forniscono volume e, in alcuni casi si fa con i nyección paziente grasso o riempimento con acido ialuronico.

sollevamento anestesia

Attualmente, questo intervento di solito dura un'ora, si può essere eseguita in anestesia locale e sedazione poco, ed ha una molto veloce post-operatorio. Con questo intervento siamo riusciti a rinnovare, ripristinare e riposizionare tutti i tessuti del terzo medio della faccia, cioè zigomi, zona zigomatica e contorno facciale; con una cicatrice impercettibile non ha alcuna tensione, perché viene da tessuti profondi e pelle scende dolcemente sul portatile senza contorno tensione. Così il raggiungimento di un molto soddisfacente per il ringiovanimento del paziente.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Javier Mato Ansorena
Chirurgia plastica, estetica e riparatrice

Javier Mato Ansorena è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università Autonoma di Madrid, uno specialista in Chirurgia Generale e Malattie Digestive e uno specialista in Chirurgia Plastica, Estetica e Ricostruttiva presso l'Università Carlos Chagas di Rio de Janeiro, sotto la direzione del professore Ivo Pitanguy. Ha effettuato numerosi soggiorni in centri internazionali, tra cui si possono evidenziare il Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York o la Juri Clinic of Plastic Surgery di Buenos Aires (Argentina).

Dopo 30 anni di esperienza è diventato un vero esperto di chirurgia mammaria e ringiovanimento del viso, durante il quale ha eseguito più di 10.000 interventi, riconosciuto a livello internazionale per i suoi interventi senza cicatrici visibili.

È presidente dell'Associazione spagnola delle cliniche ambulatoriali di chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva.

Dal 1995 è fondatore e direttore delle Cliniche Mato Ansorena .

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.