Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Josep Prim Capdevila
Neurochirurgia

Neurochirurgo con 30 anni di esperienza, si è laureato con il tasso di lode. Ha lavorato in vari paesi, che unisce il settore pubblico e privato, diventando coordinatore del Dipartimento di Neurochirurgia del prestigioso Centro Medico Teknon di Barcellona. Si tratta di un punto di riferimento assoluto in casi di ernia del disco, cervicale e lombare.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Intervento rhizolysis

La radiofrequenza rhizolysis è una procedura chirurgica ambulatoriale eseguita per trattare i casi di ernia discale, malattia degenerativa del disco e problemi sia di aspetto cervicale e lombare nei casi che non richiedono l'intervento chirurgico tradizionale.

Durante l'intervento

Con l'aiuto di fluoroscopia localizzare spazi L4-L5 e L5-S1. Mettere un po 'di anestetico locale e quindi applicare la RF.

Ora siamo con l'elettrodo situato tra L4-L5 sinistra, il motore stimolazione nota e la cosa principale non si irradia verso l'estremità inferiore sinistra. Il paziente deve dire la mobilità dell'elettrodo nella stimolazione del motore nella zona di trattamento, ma non irradiare all'estremità inferiore. Ora lasciate L4-L5 a destra, controllare la posizione anatomica grazie alla fluoroscopia prima, poi si procederà alla stimolazione sensoriale e il paziente si accorge di una pressione che è importante non irradiare nella gamba. Ora si pratica e la mobilità a motore spettacoli elettrodi di stimolazione. La paziente lamentava dolore attraverso anestesia locale e sedazione ApliCAD solo notare il tocco quando l'elettrodo entra attraverso la pelle.

Ora applichiamo radiofrequenza in sinistra L5-S1. Normalmente questa tecnica di solito dura circa 15-20 minuti in anestesia locale e sedazione, poi mettere un po Betadine®, una medicazione e può riprendere immediatamente le normali attività. Vi consigliamo di non fare sforzi per 2 o 3 giorni.

Normalmente il paziente a digiuno arriva proprio nel caso in cui hanno bisogno per applicare la sedazione. Suggeriamo che il paziente si applicano Betadine® nella zona di trattamento per 2 o 3 giorni. Per 3 o 4 giorni si consiglia di non fare sforzi ed effettuare il controllo ambulatoriale in un mese per valutare l'effetto della tecnica.

Neurochirurgia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione