Impianti dentali: cosa sono, quando consigliato e la cura

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 06/10/2017 09:03
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

 

In base a quali criteri sarà scelto la scelta migliore per gli impianti dentali?

Il tipo di impianto, il numero degli impianti e la progettazione della protesi implantare supportato sarà effettuata in base alla formula di diagnosi, prognosi e trattamento. Tutto questo si basa su una vasta studio pre-operatoria. Radiografico prima effettuare uno studio per determinare la quantità e la qualità dell'osso nella zona che stiamo per implementare. Se non è sufficiente può essere necessaria innesti ossei o tecniche di rigenerazione ossea supplementari. Abbiamo anche bisogno di conoscere lo stato di salute del paziente, e l'esistenza di certe abitudini, come il fumo o il bruxismo. E poi uno studio di occlusione viene eseguita con modelli di montaggio in articolatore per una corretta struttura della protesi che sarà ancorata sugli impianti.

 

Qual è l'applicazione di protesi?

Si prevede il posizionamento di un pezzo di titanio nell'osso mascellare che agisce come una radice artificiale. Tale radice artificiale deve essere accettato dal l'osso circostante in un processo noto come osteointegrazione che. Questa radice artificiale è la base su cui metteremo la protesi o la corona fissa che imitare la forma del dente naturale e la sua funzione. 

Ciò che può comportare rischi o complicazioni?

La procedura di posizionamento dell'impianto non è esente da complicazioni e rischi che possono rendere fallire. Tenete a mente che ci sono alcuni fattori di rischio come ad esempio le abitudini dei pazienti; per esempio il fumo, bruxismo. Anche la condizione generale del paziente, la presenza di alcune malattie sistemiche o assunzione di alcuni farmaci. Anche la perdita di tessuto osseo intorno alla protesi nel tempo. Ci sono complicazioni che si verificano durante l'intervento chirurgico, per esempio, il posizionamento non corretto dell'impianto o contaminazioni batteriche. Ma la maggior parte complicazioni dopo un intervento chirurgico producono a lungo termine. Uno è perimplantite. Perimplantite è un'infezione batterica dell'impianto, che è dovuto ad un deficit di igiene orale da parte del paziente presenta dolore, sanguinamento e gonfiore. 

Quale cura dovrebbe avere il paziente dopo l'applicazione?

E 'molto importante corretta igiene orale del paziente utilizzando manuale o spazzole rotanti, scovolini, filo interdentale e irrigatori orali. Quindi è essenziale per venire alla richiesta di effettuare revisioni periodiche dove verranno eseguiti i controlli clinici e radiologici impianti, nonché la rimozione di placca e tartaro presente. Poi ci sono alcuni pazienti che hanno parafunzioni, quello che conosciamo come il bruxismo. Questi pazienti devono essere molto ben controllati tramite stecche per evitare lo scarico, il sovraccarico in tal modo gli impianti.

Odontoiatria e stomatologia a Zaragoza
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Yolanda Astoreca Naverán
Odontoiatria e stomatologia

Yolanda Astoreca ha portato il Dental Clinic Sanclemente per più di 18 anni. Ha una vasta esperienza come il prestigio dentista ed è specializzato in implantologia e riabilitazione orale. Ha inoltre partecipato a numerosi seminari e workshop relativi a questo campo.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.