Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. David López Capapé
Traumatologia

Rinomato specialista ortopedico chirurgia e medicina dello sport da oltre 15 anni. E 'partner medico della Federazione Atletica Reale spagnola dal 1999, ed è stato responsabile per doping della Federazione dal febbraio 2004 fino ad aprile 2005. Dopo molti anni di pratica in diversi ospedali pubblici di Madrid, ha una visita clinica privata Cemtro e BiClinic.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Tendine di Achille

Dove si trova il tendine di Achille?

Achille, il più potente del corpo umano, stava alla schiena e la gamba distale, dietro la caviglia. Tendine è gemelli e soleo, e inserito nella parte posteriore del calcagno. La sua funzione è quella di spingere il camminare, correre e saltare.

 

Che tipo di lesioni possono soffrire?

Possiamo classificare le lesioni del tendine di Achille in due gruppi, rotture tendinee e tendinopatie.

La rottura del tendine d'Achille è di solito completo e brusco. Si tratta di una, di solito lesioni sportive acuta e molto invalidante.

 

Che cosa è di Achille tendinite?

Attualmente il termine di Achille tendinite è stato modificato ad Achille tendinopatia, perché c'è sempre l'infiammazione. E 'collegata ad un uso eccessivo del tendine e tende a diventare cronico. Spesso accompagnata da tendinosi, una degenerazione del tessuto tendineo.

Secondo la vostra posizione, possiamo dividere le tendinopatie del tendine del corpo ferite, non inserzionale, e le lesioni della porzione distale, inserzionale. In questi ultimi sono malattia in questione di Haglund e enteropatia calcificata.

 

Quali sintomi si verificano?

Tutte le lesioni del tendine di Achille sono fondamentalmente caratterizzati da dolore e limitazione del movimento nello sport, soprattutto in gara.

 

Come possiamo trattare le lesioni?

Rotture a trattamento chirurgico necessario nella maggior parte dei casi.

In caso di tendinopatia trattamento iniziale è conservativo. Consiste di apportare modifiche nello sport, contribuendo a rafforzare l'uso di fisioterapia e anche l'applicazione di un certo tipo di infiltrazione. Quando la malattia diventa cronica e non risponde a queste misure, l'opzione migliore è quella di optare per il trattamento chirurgico, in che si ottengono ottimi risultati.

 

Traumatologia a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione