Il ruolo della terapia fisica nel carcinoma mammario

Autore: Curro Millán
Pubblicato: | Aggiornato: 21/10/2017
Editor: Top Doctors®

1 a 9 donne con cancro al seno durante la loro vita. Sebbene la prevenzione, la ricerca e trattamenti hanno percorso una lunga strada, cura fisiologico e psicologico dopo la chirurgia rimane troppo preso in considerazione. Tuttavia, è un elemento fondamentale per la vita del paziente, ritrovare una vita normale è possibile grazie al fisiomedicina.

fisioterapia

"La chirurgia interna mi aveva detto che potevo mai sopportare il peso si riusciva a malapena a sollevare il braccio e aveva paura di fare cose difficili. Lavorare con HUBER e il mio fisioterapista mi ha fatto ritrovare la fiducia e mi ha fatto vedere fino a che punto mi costringo senza farmi male: ho potuto tornare a giocare a tennis due mesi dopo la mia operazione dimenticando completamente il braccio "Firenze ,! operato nel 2012

 

Il fisioterapista è onnipresente per aiutare tutte le donne che hanno subito una mastectomia, lumpectomy, uno oncoplastia, un intervento chirurgico ascellare o di ricostruzione durante i vari eventi che si verificano nella malattia:

Passo 1

Per aiutare la guarigione e aumentare la flessibilità del tessuto ottimizzare la produzione di collagene "buona". Il fisioterapista può iniziare a lavorare sulla cicatrice mentre è ancora gonfio. Per una migliore recupero funzionale ed immediato, il tessuto può essere mobilitato per favorire gli spazi di scorrimento tra la pelle e il tessuto piano fasciale profonda.

Fase 2

- Durante la chemioterapia: Con Cellu M6 (cicatrice) e Huber movimento Lab (arto superiore e dolori adiacenti alle gambe o alla schiena).

- Durante la radioterapia: Huber movimento Lab (maggiore gamma, la postura flessibile e lavoro muscolare, soprattutto il grande pettorale)

Fase 3

I fisioterapisti possono trattare una cicatrice a tempo indeterminato. Il tessuto è ancora in vita, solo bisogno di ritrovare la vitalità dalla stimolazione meccano, che consente di riorganizzare il tessuto telaio favorire "buono" per il recupero del collagene e le qualità trofiche e tessuto normale. Per facilitare la ricostruzione e nel follow-up, dopo la ricostruzione, riparare i tessuti fisioterapisti. Linfedema è trattata anche da avanzate varie tecniche di fisioterapia che consente di ridurre l'infiammazione.

 

Trattamenti fornite dai pazienti fisiomedicina

Uno. Dolore alla spalla: Rilasciando la fascia della chirurgia toracica, liberazione di aderenze cicatriziali.

2. Gamma comune limitata: Recupero del 90% degli arti superiori.

Tre. Sensazione di "hard seno": flessibilità e la mobilitazione.

4. Cicatrice dolorosa o sgradevoli: Rilascio di adesioni fissato alla guaina del muscolo. Riorganizzazione della trama del tessuto, aumenta il collagene buono per una "bella" o "estetica" cicatrice e una migliore vascolarizzazione.

5. Linfedema: Riduzione dell'infiammazione e una maggiore gamma di movimento.

"Inizialmente, il compito principale di chirurghi oncologici era il locale di emergenza e monitoraggio. Dopo quindici anni, siamo anche preoccupati di riabilitazione dopo questi trattamenti chirurgici, a volte aggressivo. Dobbiamo reintegrare i pazienti nella loro vita normale, sia sociale, professionale o sportiva. Insieme con la conoscenza del fisioterapista, queste nuove tecnologie consentono una migliore reinserimento all'integrità fisica e miglioramento delle cicatrici "

Pr Pierre LEGUEVAQUE, professore e capo della ginecologia e oncologia chirurgica presso l'University Hospital a Tolosa

Fisioterapia a Madrid
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Curro Millán
Fisioterapia

Curro Millan è un Fisioterapia reputato professionista, laureato presso l'Università Europea di Madrid. Lui è un esperto in fisioterapia avanzata applicata alle donne, il cancro al seno ed estetica fisioterapia fisioterapia, tra gli altri. Attualmente è Direttore Generale dell'Istituto Fisiomédico Madrid, Vice Presidente della Associazione spagnola per la terapia del cancro, e co-direttore del Master di terapia fisica Oncologia presso l'Università Complutense di Madrid (UCM).

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.