TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Vicente Carratalá Baixauli
Traumatologia

Dr. Vicente Carratalá Baixauli è uno specialista in traumatologia dal Hospital dell'Università della Fede di Valencia. I è un esperto di arti superiori: nella chirurgia artroscopica della mano, polso, gomito e spalla.

Dal 2007 ad oggi ricopre il ruolo di Vice servizio medico Traumatologia di reciproco dell'Unione e l'Ospedale Quirón di Valencia presso l'Unità di Chirurgia Ortopedica e Traumatologia.

Ha condotto numerosi corsi e soggiorni di cliniche in diversi ospedali negli Stati Uniti, lo sviluppo di tecniche innovative in chirurgia mini-invasiva e artroscopica, e partecipando a vari corsi e conferenze.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Come sapere se si soffre e come trattare epicondilite

Epicondilite (gomito tennis o) è una lesione che provoca dolore sulla parte esterna del gomito. La causa sta nella estensione del polso ripetitivo e avambraccio supinazione. Questo fa sì che fibrillare micro - rotture e riparazione improprio dei tendini dei muscoli che hanno origine nella regione, soprattutto a breve radiale del carpo tendine estensore.

È l'infiammazione dei tendini epicondilare, che provocano principalmente ai muscoli estensori che ha origine dal epicondilo, sul lato esterno del gomito e raggiunge la mano.

Quando questi muscoli e ancora utilizzati, piccole microlesioni prodotte tendine. Nel corso del tempo questo porta a irritazione e dolore al gomito esterno. In generale, qualsiasi attività che coinvolge torsione ripetitiva del polso può portare a questa lesione.

È causata, poi, da questi movimenti ripetitivi di ampliamento e supinazione dell'avambraccio, causando tendinite nei muscoli e tendini in quella zona. L'epicondilite finale è causato da ripetuti microtraumi.

alterazioni infiammatorie si verificano nei processi acuti, ma questi non si verificano se la lesione è epicondilite cronica fa. In questa fase si passa parlare di tendinosi ed è un processo degenerativo delle fibre tendinee.

 

La prevalenza di epicondilite e gruppi con un aumentato rischio di sofferenza

L'incidenza di epicondilite si verifica principalmente tra i 34 ei 54 anni. Anche se nessun coinvolgimento hanno mostrato differenze tra uomini e donne, sì, è noto che il pregiudizio è più comune nel corrispondente al lato dominante mano.Inoltre, alcuni professionisti di alcune attività sportive (in particolare quelli racchetta) e le professioni hanno maggiori probabilità di soffrire di epicondilite, fatto ripetere un particolare gesto. Alcuni esempi sono: pittori, meccanici, operai o persone che lavorano lunghe ore al computer, la gestione del mouse.

 

I sintomi o segnali di pericolo per epicondilite sospetto

Ci sono alcuni sintomi che possono avvertire di un possibile epicondilite:- Dolore sulla parte esterna del gomito.- Il dolore e funzionale durante l'esecuzione di estensione del polso e dell'avambraccio supinazione impotenza.- Dolorosa sentono l'area epicondilare.- Il dolore durante l'esecuzione di azioni semplici come sollevare una bottiglia o una tazza di caffè. Anche durante l'esecuzione di un rovescio nel tennis o paddle tennis, per esempio.- Se questi sintomi non scompaiono con il riposo relativo, il freddo e il trattamento locale con anti-infiammatori o aggravata da azioni di tutti i giorni.

 

Come per evitare epicondilite

igiene posturale è il metodo migliore per prevenire epicondilite. Fare appropriate mosse per fare sport o al lavoro farà sì che i tendini non sono sottoposti a stress eccessivo.Inoltre, appoggiando il gomito dopo le sessioni di forte attività aiuta a prevenire gli infortuni. Saranno molto utili a questo proposito, stretching e massaggi di prevenzione e di uso plantari o gomitiere.

 

Il trattamento di epicondilite

Gli esperti trattamento applicato Traumatologia dovrebbe seguire un ordine logico, passando da più a meno, come se una scala è salito:

1) Nella prima fase si troverebbero:una lotta non steroidei. - (FANS) somministrato per via orale o topica con creme o gelb. Resto del giunto. Ridurre attività che causano dolore, diminuendo il tempo e l'intensità di attività.c. Terapia fisica, con l'applicazione locale di calore, ultrasuoni, elettroterapia, laser, tecniche di massaggio, onde d'urto o di alcuni esercizi e tecniche.

2) Nella seconda fase sarebbe:

a. Infiltrazione. Sono iniezioni locali di corticosteroidi, associati o meno con un anestetico. Quali sono iniettati intorno all'epicondilo può risolvere il dolore per settimane o mesi. A volte 3 infiltrazioni successive vengono applicate ad intervalli di 1 o 2 settimane di distanza. Come vi è scarso rischio di recidiva locale del tendine e tendine, infiltrazioni limitati a 3. A questo proposito, di recente, si usa plasma ricco di piastrine infiltrazione, anche se non mostrato di avere maggiore efficacia rispetto corticosteroidi.b. Terapia occupazionale. movimenti che causano epicondilite si consiglia di limitare. Uno studio ergonomico del posto di lavoro di evitare movimenti ripetitivi che causano, che sarebbe la chiave per il tasso di guarigione.

3) Nella terza fase della chirurgia sarebbe utilizzato:a. epicondilite Funzionamento. Si raccomanda in alcuni casi che non rispondono alle suddette misure. Si può intervenire con una incisione aperta o artroscopica. I vantaggi risiedono in artroscopia consente lesioni trattamento attraverso due piccole incisioni, l'inserimento di una telecamera nel giunto. Oltre ad essere meno invasivo e meno consentire il recupero più rapido e doloroso, permette di esplorare altre lesioni intra-articolari possibili che causano dolore al gomito esterno e possono essere confusi con epicondilite (piastre sinoviali, lesioni della cartilagine articolare o processi infiammatori). Inoltre, l'intervento è di solito eseguita su una base ambulatoriale e in anestesia loco-regionale nel braccio.

 

A cura di Patricia Crespo Pujante

Traumatologia presso Valencia
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Patricia Pujante Crespo

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione