Come avete il campo della chirurgia robotica urologia?

Autore: Dr. Fernando González-Chamorro Ladrón de Guevara
Pubblicato:
Editor: Anna Raventós Rodríguez

Oggi negli Stati Uniti la stragrande maggioranza degli interventi chirurgici oncologici urologiche vengono eseguite con il robot. Questo è perché permette l' urologo aumentare la precisione e quindi la qualità della chirurgia laparoscopica (strumenti di chirurgia entrare nell'addome attraverso piccoli fori). Questo ci permette di ottenere soggiorni più brevi, i tassi di trasfusione più bassi, più veloce e migliore conservazione della funzione erettile in caso di recupero prostatectomia radicale.

 

Nella Ospedale San Rafael abbiamo alcuni risultati con questo pienamente comparabili ai risultati pubblicati dai migliori centri tecnici in tutto il mondo. In realtà, è la tecnica in cui si ritiene che i vantaggi del daVinci Chirurgia Robotica sono apprezzati migliore.

 

Vi presentiamo un tasso di continenza a 12 mesi di 88%, un tasso di erezione del 87% e un tasso di margine chirurgico positivo del 9%. Questo ci permette di posizionarci come un centro di eccellenza a livello internazionale.

chirurgia robotica

Dal gennaio 2012, la data in cui abbiamo fatto il primo intervento assistita dal robot daVinci, abbiamo coinvolto più di 120 pazienti con ottimi risultati.

 

E questo è stato così universalmente al giorno d'oggi che è raro per un grande ospedale non dispone di un robot chirurgico; nel nostro paese ci sono più di 30. Il campo che viene utilizzato più Urologia. Vantaggi e svantaggi della chirurgia robotica

 

I vantaggi della chirurgia robotica:

  • Più precisamente dalla capacità di movimento e di qualità strumentale a tre - dimensionale vista panoramica (come se fossimo "nel paziente")
  • Annullamento del tremore fisiologico con scalatura del moto (5 cm. a mano può essere di 1 cm. sulla punta dello strumento).
  • Possiamo operare seduti più a suo agio con meno fatica, rendendo più facile per intraprendere interventi chirurgici più complessi.

 

Inconvenienti di chirurgia robotica:

  • Perdita della sensazione tattile, che viene integrata con l'apprendimento visivo
  • Come in quasi tutti i progressi tecnologici per la salute: il costo.

 

Il progresso tecnologico, non si implica la scomparsa del fattore umano?

affatto. Il sistema robotico Da Vinci si basa su un sistema di "master-slave", cioè il dispositivo non fa alcun movimento che non richiede il chirurgo, trasmessi in tempo reale; pone pertanto alcun automatismo e non sostituire l'essere umano in chirurgia; anche non diminuisce il personale addetto a quella sala operatoria.

 

La chirurgia robotica, quale sarà il prossimo passo?

Indubbiamente, l'attuazione di questo robot con miglioramenti nel sistema e strumenti di visione; è già nella sua fase finale l'unica porta che può essere fatta intervento chirurgico molto complesso per un singolo foro. Ma in aggiunta, sono già in fase di sviluppo (una certa pratica clinica già controllato) tre nuovi sistemi chirurgici robotici del mondo che permetterà abaratamientos miglioramenti e per facilitare la diffusione di questi benefici chirurgiche a quante più persone possibile.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Fernando González-Chamorro Ladrón de Guevara
Urologia

specialista riconosciuto in Urologia, il Dr. González-Chamorro è il Capo Clinica del Urologia e Chirurgia robotica Ospedale San Rafael de Madrid. Egli combina il suo lavoro con l'assistenza di insegnamento; è professore di urologia presso l'Francisco de Vitoria, che offre corsi, seminari e tesi di laurea universitari; E 'anche un trainer ufficiale per urologi verde ad alta potenza del laser per il trattamento di iperplasia prostatica benigna. Anche certificato per le installazioni dirette a raggi X per scopi diagnostici e approvato dal Consiglio superiore per la sicurezza nucleare, la formazione e la chirurgia robotica Da Vinci. Ha organizzato più di 90 seminari, corsi e incontri scientifici nazionali ed internazionali, ha fatto una trentina di prime pubblicazioni autore in riviste scientifiche e capitoli di libri. Dr. González-Chamorro è membro di numerose società scientifiche e le associazioni.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..