TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Vicente Roig Figueroa
Pneumologia e Malattie Respiratorie

Pneumologia prestigioso specialista con oltre 20 anni di esperienza, il Dott Roig Figueroa si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Valladolid. Ha realizzato diversi soggiorni in centri internazionali di eccellenza come il Dipartimento di polmonare e Critical Care Medicine presso il Mount Sinai Medical Center di New York nel 2008. Nel suo desiderio di formazione accademica costante è stato dato il titolo di Master Class Medico in asma bronchiale da Mount Sinai Medical center di New York e master in ipertensione polmonare Università Complutense di Madrid. Nel corso della sua carriera ha unito il suo lavoro clinico con l'insegnamento come docente in diversi corsi di dottorato per l'Università di Valladolid durante il periodo dal 2002 al 2010. Ha inoltre partecipato in qualità di relatore, moderatore o l'organizzatore in oltre 100 congressi, simposi e incontri scientifici. Autore di oltre 60 pubblicazioni, capitoli di libri e riviste scientifiche, sia a livello nazionale e internazionale e ha sviluppato più di 30 progetti di ricerca, studi multicentrici e studi clinici. Attualmente è uno specialista in Pneumologia servizio del Policlinico Universitario di Valladolid e Pneumologo clinica e direttore del Laboratorio di funzione respiratoria Medical Center di San Pablo.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Rivolgendosi malattia polmonare ostruttiva cronica

La broncopneumopatia cronica ostruttiva è attualmente la quarta causa di morte nel mondo e si stima che il terzo nel 2020, secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Lo svantaggio principale della BPCO sta diminuendo la capacità respiratoria, di solito irreversibile. Il tabacco è la causa principale e quasi unica della malattia. Smettere di fumare è la principale misura per prevenire la sua progressione, ma l'uso di broncodilatatori e corticosteroidi per via inalatoria migliora la funzione polmonare.

 

Le cause della malattia polmonare ostruttiva cronica

In Spagna, e in generale, nei paesi sviluppati, il fumo è la principale (e quasi unica) causa della malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO). hanno mostrato alcuna differenza nella produzione di COPD secondo i diversi tipi di tabacco (bionda o nero). Inoltre, le sigarette "leggere" non hanno dimostrato di ridurre l'incidenza della BPCO.

C'è una forma ereditaria rara della malattia: il deficit di alfa-1-antitriopsina. Questa è una proteina che è responsabile per difendere il polmone. Il suo deficit può causare BPCO e anche di solito gravi forme di malattia. È possibile eseguire uno screening regolare di questo processo, utilizzando un semplice esame del sangue. respiro-polmonare

 

I sintomi della BPCO rischio

Tosse e mancanza di respiro, senso di soffocamento o difficoltà di respirazione sensazione, sono i sintomi cardinali della BPCO. Essa rileva che la dispnea può verificarsi quando si è già perso gran parte della capacità respiratoria, che normalmente non è recuperabile. Si è pertanto opportuno consultare il medico esperto in pneumologia , data la tosse persistente per più di tre mesi, seppur mattina scarse e solo.

 

Prevenire il peggioramento della BPCO e di trattamento raccomandazioni

Smettere di fumare è l'unica misura che è stata efficace nel prevenire il peggioramento della malattia. Inoltre, l'uso di farmaci come broncodilatatori e corticosteroidi per via inalatoria migliora funzionalità polmonare, i sintomi e ritardare il peggioramento della malattia.

Un programma di vaccinazione corretta e abitudini di vita sani, come camminare 30 minuti al giorno per evitare di essere sovrappeso anche contribuire a migliorare i sintomi e prolungare la sopravvivenza dei pazienti. Nei casi avanzati con grave deterioramento della funzione respiratoria, programmi di riabilitazione polmonare e ossigeno a casa, sono stati anche efficace.

 

I progressi nel trattamento della BPCO

Un livello farmacologico, combinazioni a dosi attualmente includono fissi di broncodilatatori a lunga durata d'azione, che hanno mostrato un miglioramento della funzione polmonare, i sintomi, la tolleranza all'esercizio e la qualità della vita in generale. Tuttavia, la misura più importante è smettere di fumare.

A cura di Roser Berner Ubasos.

Pneumologia e Malattie Respiratorie presso Valladolid
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Publicado por: Roser Bernés Ubasos

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione