Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Carlos Lisbona Sabater
Angiologia e Chirurgia vascolare

Co-fondatore dell'arte in chirurgia laser delle varici ELAV ( Endo Laser Ablation vene) è il massimo esperto in questo trattamento. Professore, autore di articoli e libri, è leader nella specialità.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

La chirurgia laser per le vene varicose

Qual è la chirurgia laser per le vene varicose?

E 'una tecnica per rimuovere grandi varici senza praticare l'antica arte di stretching e rip. Semplicemente comporta l'inserimento di un catetere nelle vene con una fibra ottica 600 micron, che è a tenuta la vena dall'interno senza doverlo rimuovere.

Quali sono i vantaggi rispetto chirurgia convenzionale?

I principali vantaggi sono: si tratta di una tecnica che può essere eseguita su un ambulatorio, il risultato è molto estetico e il cui recupero a causa della bassa aggressività è immediata, quasi 24 ore i pazienti possono condurre una vita normale ed è una tecnica che non provoca dolore o disagio dopo l'intervento per limitare le normali attività delle persone

Può trattare tutti i tipi di varici con questa tecnica?

Fondamentalmente varici possono essere trattati sono quelli con insufficienza venosa, varici grandi. Parliamo di una tecnica che sostituisce perfettamente bene e completamente sicuro trattamento definitivo e l'antica tecnica di stretching e tirando fuori risultato varici. Pertanto, la necessità di andare a varice una sala operatoria da trattare con la chirurgia, deve essere trattata dovere e chirurgia laser.

Fa il trattamento o chirurgia delle varici con questa tecnica è definitiva?

Se il risultato è finale. È paragonabile alla vecchia tecnica che ha rimosso varici ma stirando e tirando, quindi, hanno nullo modo aggressivo risultati definitivi, estetici e completamente comparabili. Tenete a mente che questa tecnica è imposto in tutto il mondo, in tutti i recenti, più moderno e con i migliori specialisti vascolari congressi mondiali di chirurgia, si parla di chirurgia laser per le vene varicose esclusivamente come tecnica adattata e adottato sostituire la tecnica tradizionale.

Che tipo di anestesia saranno utilizzati?

Usiamo una anestesia spinale, che può ospitare solo le gambe, perché come si tratta di una tecnica che può essere applicata ambulatoriale, il paziente se lo si desidera e consentire loro varici, non è essenziale per restare connesso in clinica, provare l'anestesia è meno aggressiva possibile. Anche se è sempre con siero accompagnamento sedazione che mette tutti i pazienti in chirurgia e rimane sempre rilassato e riposato in sala operatoria.

Sono necessarie qualsiasi tempo di recupero dopo l'intervento chirurgico?

Qualsiasi intervento chirurgico richiede un certo tempo di recupero. Questa chirurgia laser per le vene varicose, come ambulatoriale, il tempo di recupero è minimo. I pazienti sono stati un giorno e la mattina successiva in cui operano può rimuovere la benda, camminare con mezzo elastico e da allora su e giù per le scale, fare shopping, guida, viaggiare indietro alle loro città, può andare in aereo, treno, quindi il recupero è quasi 24 ore. Sempre con l'eccezione di alcuni casi richiedono alcuni giorni, 2 o 3 giorni di recupero prima di tornare in attività lavorative molto esigenti.

Angiologia e Chirurgia vascolare a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione