Artroscopia al ginocchio, un intervento meno aggressivo con grandi risultati

Autore: Dr. Nestor Zurita Uroz
Pubblicato: | Aggiornato: 15/10/2017
Editor: Top Doctors®

Ginocchio artroscopia è una tecnica che fornisce una visione diretta della giunzione con l'introduzione di una telecamera. Può curare lesioni del menisco, incrociate e legamenti collaterali e della cartilagine.

Che cosa è artroscopia del ginocchio

Chirurgia del ginocchio artroscopica, esperti di traumatologia, è una tecnica mini-invasiva. Cioè, abbiamo solo bisogno di alcune piccole aperture nella pelle per un intervento chirurgico.Con questa tecnica abbiamo una visione diretta del giunto da una telecamera introdotta nel ginocchio che chiamiamo l'artroscopio, per essere diagnosticata mediante visione diretta. Analogamente, abbiamo sviluppato e materiale specifico che facilita il compito di trattare lesioni all'interno dell'articolazione.

 

In grado di curare malattie con Artroscopia

Ginocchio artroscopia può curare le malattie dei tessuti che si trovano all'interno del giunto, come:- Menisco- Legamenti incrociati e collaterali- Cartilagine articolare

 

Vantaggi di artroscopia

In linea di principio, la progettazione di questo tipo di chirurgia, come accennato prima, sono chiamati mini-invasiva, ci permette di meglio la conservazione di tutti i tessuti extra-articolare (che non deve necessariamente male per arrivare dove abbiamo bisogno di riparare). Questa circostanza ci permette un minor numero di complicanze e meno grave.

 

Complicazioni con le operazioni artroscopia

Tuttavia, tutta la chirurgia ci sono sempre rischi comuni come ad esempio: sia il rischio nervoso e vascolare di infezioni o lesioni, complicazioni quali hidrartros intra-articolari (ginocchio pieno di liquido) da fenomeni di reattività infiammatoria o sanguinamento dopo l'intervento chirurgico, o Quando la biologia paziente impedisce il corretto recupero, nonostante la buona tecnica chirurgica.

 

Quanto tempo è il recupero? Quale cura dovrebbe essere paziente?

Il tempo di recupero è di solito tra circa un mese, per gli ambulatori con lesioni lievi o meno aggressivi, e fino a 6 mesi per più gravi, come la rottura del legamento crociato.In pratica la cura che deve avere il paziente spesso come indicato dal vostro chirurgia eseguendo medico, di solito è sufficiente seguire le istruzioni attentamente proposti dai professionisti, sia medici e di riabilitazione.

 

Traumatologia a Alicante
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Nestor Zurita Uroz
Traumatologia

Dr. Nestor Zurita Uroz è uno dei principali specialisti in traumatologia. Ha una vasta esperienza in traumatologia sportiva e ora e dal 1997, è un medico della selezione spagnola di Nuoto. Durante la sua carriera, il medico si specializza anche in chirurgia della spalla e le tecniche mini-invasive e artroscopiche. Tutte queste esperienze combinate con il suo lavoro come direttore del Latin American Journal of Artroscopia e sport Traumatologia.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.