10 domande sulla retinopatia e edema maculare diabetico

Autore: Dr. Rodrigo Abreu González
Pubblicato: | Aggiornato: 21/02/2020
Editor: Roser Bernés Ubasos

edema maculare diabete

Il diabete è diventato uno dei più gravi problemi di salute in tutto il mondo. Un aumento stimato del 55% nelle persone con diabete nel 2035, da 382 milioni di pazienti nel 2013 a 592 milioni nel 2035 pazienti.

Si stima che il 8,3% degli adulti hanno il diabete, di cui il 35% la retinopatia diabetica (DR) e il 7% l'edema maculare diabetico (DME). In Spagna si stima che il 13,8% della popolazione è affetto da diabete, che conoscono la loro situazione circa la metà di loro.

 

Qual è la durata del rapporto del diabete con queste malattie?

A 20 anni di insorgenza di diabete, quasi tutti i pazienti con diabete di tipo 1 hanno un certo grado di RD, raggiungendo il 60% nei pazienti con diabete di tipo 2.

EMD prevalenza varia a seconda del tipo di diabete e trattamento a base di: tipo 1 (11,5%) il diabete; Diabete di tipo 2 trattati con insulina (9,1%) e diabete di tipo 2 non trattati con insulina (4,1%). L'incidenza cumulativa a 25 anni di evoluzione del diabete è del 29%.

 

Quali sono i fattori di rischio per diabete aspetto edema maculare?

Ci sono tre principali fattori sistemici:

- La pressione sanguigna sistolica elevata

- Il colesterolo totale elevati livelli sierici

- Alti livelli di emoglobina glicosilata (HbA1c)

 

Come per visualizzare la DR e DME colpisce?

retinopatia diabetica si verifica all'inizio, un cambiamento nella permeabilità vascolare dei vasi sanguigni della retina che provoca la produzione di componenti di plasma sanguigno nella retina (retinopatia diabetica). Il liquido all'interno della parte centrale della retina, la macula, è ciò che produce l'edema maculare diabetico, che è la causa principale della perdita della vista in pazienti con diabete.

 

Quali sono i primi sintomi?

Inizialmente potrebbe non mostra nulla, ma i sintomi più comuni sono:

- Acuità visiva Diminuzione

- La presenza di macchie in visione che ci limitare visione

 

Quando il rilevamento della retinopatia diabetica e dell'edema maculare diabetico fatto?

Sia il RD e l'EMD può passare inosservato nelle fasi iniziali della malattia. Questa situazione rende la diagnosi precoce è fondamentale per ottenere i migliori risultati visivi.

Inizia lo screening:

- Il diabete di tipo 1 entro cinque anni dalla diagnosi di diabete o nei pazienti di età superiore a 10 anni.

- Diabete di tipo 2: al momento della diagnosi o il più vicino ad esso.

Frequenza dello screening:

- Ogni anno, nel diabete di tipo 1

- Ogni due anni in pazienti con diabete di tipo 2, senza segni di RD, nel caso di controllo metabolico è buona e la malattia è breve evoluzione

- Ogni anno in pazienti con diabete di tipo 2 senza segni di RD, nel caso di uno scarso controllo metabolico o più di dieci anni di evoluzione

 

Come il rilevamento della retinopatia diabetica e dell'edema maculare diabetico fatto?

Anche se ci sono programmi di screening per la retinopatia diabetica, sulla base di fotografie del fundus nei centri di cure primarie, rilevazione e il monitoraggio ideale è la completa visita oculistica da uno studio del fondo sotto dilatazione pupillare. Durante viene eseguita: fare acuità visiva, misurazione della pressione intraoculare ed esame dettagliato del segmento anteriore e posteriore dell'occhio.

 

Quali sono sono necessari i test aggiuntivi per la diagnosi e follow - up?

Nessun test sostituisce l'esame completo degli occhi eseguita da un oculista. I normali test complementari sono:

- Retinografia: prevede l'adozione di una fotografia del fundus. Secondo il sistema a disposizione si può essere fatto con o senza dilatato. Esso permette di documentare l'evoluzione del DR e DME (Figura 1).

- Fluoresceina angiografia è una fotografia del fondo, che viene eseguita dopo l'applicazione di contrasto per via endovenosa attraverso il braccio del paziente. Non viene utilizzato per la diagnosi, ma per casi o se necessario per effettuare trattamenti quali laser (Figura 2).

- Tomografia a coerenza ottica (OCT) è un tipo di scansione laser occhio, durante il quale possono essere studiate a livello microscopico, le diverse strutture che compongono la retina e misurare il grado di edema maculare. E 'diventato il test essenziale per il monitoraggio ottimale dei pazienti con edema maculare e obbligatoria nel caso in cui si è in trattamento per la stessa. Viene fatto in pochi secondi, non ha effetti collaterali e può essere eseguita con la frequenza necessaria (Figura 3).

 

Qual è il trattamento?

Il trattamento principale è quello di controllare il diabete, o dal medico di base come endocrina. Questo aiuterà a controllare l'evoluzione e migliore effetto di trattamento.

Dal punto di vista oculare, trattamenti attualmente disponibili sono:

- Iniezioni intravitreali di farmaci anti-VEGF: sono realizzati con l'applicazione di gocce anestetiche ed è fatto in pochi secondi, quasi senza accorgersi di nulla. Essi possono svolgere quelle necessarie, ma tra di loro devono passare almeno un mese. Essi sono indicati quando ci sono edema maculare diabetico e il metodo ha mostrato risultati migliori per mantenere e migliorare la visione.

- Iniezione di steroidi intravitreali: un dispositivo intraoculare che rilascia i corticosteroidi iniettati progressivamente. Il suo effetto dura circa 4-5 mesi e talvolta è necessario iniettare tempi diversi durante il corso della malattia.

- La fotocoagulazione laser della retina essere un trattamento distruttivo, il suo uso si sta restringendo. Tuttavia, in casi di retinopatia diabetica proliferativa e un particolare tipo di edema maculare ancora hanno loro indicazione.

- Chirurgia vitreoretinica: solo indicato in casi molto avanzati di retinopatia diabetica proliferativa e l'edema maculare diabetico, con componenti di trazione.

La persona che guida il trattamento o la combinazione di trattamenti da seguire è la retina oculista specialista.

 

Se ho la retinopatia diabetica o edema maculare diabetico Starò cieco?

Oggi i trattamenti disponibili ci assicurano che una persona a controllare il diabete accettabili, con RD e / o EMD è diagnosi precoce ed effettuerà controlli e il trattamento tempestivo, nel corso del tempo è necessario, non correre cieco.

 

 

 

1. immagine retinografia di entrambi gli occhi di un paziente affetto da retinopatia diabetica e edema maculare diabetico, che Lesioni essudati lipidici come retinopatia diabetica (marillas punti) e sanguinamento (macchie rosse) sono stati osservati.

 

retinopatia diabetica

 

 

Image image angiografia 2. fluoresceina di ampio campo, che può essere visto retinopatia diabetica proliferativa è stato trattato con fotocoagulazione laser della retina (bianco punteggiato visibile nell'immagine)

 

angiografia

 

 

Figura 3. Immagine della tomografia a coerenza ottica, ampio campo, da una persona sana.

tomografia

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Rodrigo Abreu González
Oftalmologia

Specialista riconosciuto in oftalmologia, il Dr. Abreu González si è laureato in medicina presso l'Università di La Laguna a Tenerife, ha fatto la sua specializzazione nel prestigioso centro di oculistica Barraquer nel 2007. Inoltre, ha completato il Master in Patologia e Chirurgia della macula, vitreo e la retina presso l'Università Autonoma di Barcellona. Nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi riconoscimenti per le indagini. Oggi è professionale Macula Vision Group, Oftalmologia Center e la University Hospital candeleria Abreu a Santa Cruz de Tenerife. Inoltre, egli combina la sua cura funziona con l'insegnamento, essendo professore associato presso l'Università di La Laguna. Parte della prima società scientifiche relative alla loro specialità come la Società Spagnola di Retina e Vitreous (SERV) o l'American Academy of Ophthalmology (AAO).

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..