Uveite

Uveite è infiammazione della uvea, lo strato centrale dell'occhio formata dalla coroide, cuoio ciliare e iride, che circonda l'interno del bulbo oculare. Questo è il tessuto più vasi sanguigni in tutto il corpo, quindi è molto sensibile e incline alla zona infettive e processi infiammatori. Inoltre, l'infiammazione provoca perdita di visione grave, quindi è molto importante per il trattamento più presto possibile. Tra le sue cause includere infettive, autoimmuni, ossa e malattie reumatiche, e traumi. Sintomi di uveite variano a seconda della parte del dell'uvea che è interessato, se si torna, perdita della vista si verifica, mentre se si colpisce il precedente, spesso causare visione offuscata, dolore oculare, rossore occhi e fotofobia. Allo stesso modo, il trattamento dipende dalla posizione: nel caso di uveite anteriore vengono utilizzate infiammatori collirio; verso la parte posteriore, è meglio cortisone oralmente e attraverso iniezioni intorno all'occhio. Farmaci immunomodulatori sono somministrati quando la malattia è associata ad un processo cronico. Infine, si farà ricorso alla chirurgia solo se si verificano complicazioni associate come il glaucoma o cataratta.

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.