Sindrome del tunnel carpale

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 11/10/2017 23:52
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Sindrome del tunnel carpale è una neuropatia periferica che si verifica quando il nervo mediano, che si estende dal avambraccio in mano, viene premuto o intrappolato all'interno del tunnel carpale al polso. Il tunnel carpale è uno stretto passaggio rigida alla base della mano, che qualsiasi processo conseguente occupazione di spazio, che porta alla sua declino e intrappolamento del nervo. Questo è il più comune intrappolamento neuropatia periferica: colpisce fino al 3% della popolazione generale ed è più prevalente nelle donne.

 

Cause e sintomi

Movimenti ripetitivi della mano possono causare la sindrome del tunnel carpale. Si tratta di una malattia che tende a funzionare in famiglie e un alto tasso di affetti che svolgono sforzo lavoro manuale. Un'altra delle cause più comuni è affetti da varie malattie come il diabete, l'artrite reumatoide o malattie della tiroide, oltre ad essere comune nelle donne che sono negli ultimi mesi di gravidanza.

Per quanto riguarda i sintomi della sindrome sono legate a intorpidimento o formicolio alla mano, anche il dolore, con un più alto livello di notte. Il dolore è anche estendibile al polso, palmo della mano o l'avambraccio.

 

Due tipi di trattamento

La sindrome del tunnel carpale è diagnosticata da elettromiografia, un test che stabilisce la velocità di conduzione nervosa del nervo mediano. Una volta diagnosticata la malattia come il resto, prendendo antinfiammatorio o l'uso di braccialetti non risponde, si deve ricorrere ad un intervento chirurgico per liberare il nervo mediano che passa attraverso il canale carpale.

Quindi aperta o chirurgia endoscopica sono i due tipi di chirurgia che esistono per trattare la sindrome del tunnel carpale. In quest'ultimo tecnica che uso l'aiuto di una telecamera permette una buona visione del nervo mediano attraverso una piccola incisione. Questo trattamento permette al paziente un periodo di recupero più brevi, con un massimo di circa per il ritorno alla vita quotidiana completa tre settimane.

Traumatologia presso Valencia
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Vicente Carratalá Baixauli
Traumatologia

Dr. Vicente Carratalá Baixauli è uno specialista in traumatologia dal Hospital dell'Università della Fede di Valencia. I è un esperto di arti superiori: nella chirurgia artroscopica della mano, polso, gomito e spalla.

Dal 2007 ad oggi ricopre il ruolo di Vice servizio medico Traumatologia di reciproco dell'Unione e l'Ospedale Quirón di Valencia presso l'Unità di Chirurgia Ortopedica e Traumatologia.

Ha condotto numerosi corsi e soggiorni di cliniche in diversi ospedali negli Stati Uniti, lo sviluppo di tecniche innovative in chirurgia mini-invasiva e artroscopica, e partecipando a vari corsi e conferenze.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.