Relazione tra equilibrio e vertigini

Autore: Roser Bernés Ubasos
Pubblicato: | Aggiornato: 18/10/2017 22:38
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Vertigo è il senso di disturbi dell'equilibrio, caratterizzato da un senso di rotazione del corpo o oggetti circostanti. Questo senso di movimento è spesso sgradevole e può influenzare la qualità della vita del malato, può verificarsi per diversi motivi e può essere trattata.

 

Quali sono le cause di vertigini?

capogiri e vertigini Orecchie, oltre udito, sono responsabili per la codifica l'accelerazione con cui la testa si muove. E trasmette tali informazioni al cervello di integrare e creare una riflessione che consente gli occhi si muovono alla stessa velocità della testa, ma in senso opposto. Senza questa riflessione, che sarebbe impossibile per camminare e contemporaneamente vedere chiaramente l'ambiente, affetti da ciò che è noto come oscilloscopy.

Di fronte con un attacco acuto di danni subiti vertigini nell'orecchio interno, gli occhi interpretano la testa è in continuo movimento verso l'orecchio funziona correttamente, causando un aggiustamento movimento degli occhi ritmico chiamato nistagmo che sono responsabili per il paziente percepire l'ambiente o che non smettono di girare, soprattutto quando chiudere gli occhi.

 

disturbi dell'equilibrio, le principali cause di vertigini

Il sistema di bilanciamento non dipende solo orecchio. Cambiamenti nella visione, midollo spinale, alcune aritmie o disturbi della pressione sanguigna, molti farmaci e anche le situazioni di ansia o stress possono essere coinvolti in disturbi dell'equilibrio.

La causa più comune di vertigine è vertigine parossistica posizionale benigna. Si tratta di una vertigine secondi solitamente dovuti a cambiamenti di posizione, come ad esempio girando la testa lateralmente o estendere il collo di lato duratura.

Un altro grande sindrome vertiginosa è la neuronite vestibolare; Essa si verifica quando un orecchio smette di funzionare, diventando in grado di codificare l'accelerazione della testa, ed è caratterizzata da sintomi di vertigini spontanea, diverse ore o giorni di evoluzione che finisce lasciando paziente molto instabile per giorni o settimane.

La malattia di Meniere è meglio conosciuto vertigini. Presenta sintomi di vertigini spontanee di solito durano più di 20 minuti, l'acufene e perdita dell'udito. Il Meniere è una malattia cronica, con focolai di vertigini che possono essere molto debilitanti in pazienti di tutti i giorni. Audizione peggiora con ogni crisi di vertigine, senza mai recuperare completamente.

Vestibolare emicrania è un equilibrio alterato molto comune, ma poco conosciuto, come è generalmente raggiunto la loro diagnosi per esclusione di altre cause e non vi è ad oggi nessun test diagnostico per aiutare a confermare. pazienti con emicrania vestibolare soffrono di episodi di emicrania di solito accompagnati da crisi vertiginose. È una condizione centrale la cui causa risiede nel cervello e in spighe, come per i motivi sopra esposti. Vertigini cui origine è un'alterazione nel cervello sono relativamente rare, ma che è molto importante per la diagnosi precoce perché possono mettere in pericolo la vita del paziente, come nel caso di una emorragia cerebrale o ictus. Un'altra malattia comune neurologica, la sclerosi multipla, può anche vertigini manifesto ad un certo punto nella loro evoluzione.

Come accennato in precedenza, alcuni problemi di cuore, come aritmie o ipertensione scarsamente controllata può anche vertigini manifesto. Così come alcuni problemi endocrini come l'ipotiroidismo o assunzione di alcuni farmaci. Anche a volte, problemi alla schiena sono dietro un vero e proprio quadro di vertigini o di equilibrio disturbi dove grezzo instabilità dei sintomi. Le persone anziane hanno maggiori probabilità di avere equilibrio o vertigine alterata, un fatto che è noto di presbivértigo.

Senza dubbio, il più importante in una crisi di vertigine è a differenziarsi, attraverso la corretta colloquio con lo specialista in otorinolaringoiatria , esame fisico e test aggiuntivi, se il problema è nell'orecchio o nel cervello.

 

A cura di Roser Berner Ubasos

Otorinolaringoiatria a A Coruña
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Francisco Vázquez de la Iglesia
Otorinolaringoiatria

Per quanto riguarda specialità. MD con eccellente Tesi cum laude "Basi fisiologiche dello segmento pharyngoesophageal, acustico e lo studio aerodinamico di voce erigmofónica." Sviluppa la sua carriera in uno studio privato in ospedale modello e detiene un'area quadrata medico specialista in contrasto con il Servizio Sanitario della Galizia (SERGAS) dove lavora part-time presso l'Ospedale Regionale da Xunqueira Virxe. Si tratta di un membro a pieno titolo della Società Spagnola di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico Facciale (SEORL) e autore di numerosi articoli scientifici su media nazionali ed esteri.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.