Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Luis Rodríguez Vela
Urologia

Andrologia-rinomato specialista in medicina sessuale con oltre 25 anni di esperienza. Maestro di disfunzione erettile e infertilità presso la Boston University ( USA ). Responsabile della Sezione di Urologia e Andrologia, Ospedale Universitario" Miguel Servet"e Professore di Urologia presso l'Università di Saragozza. Un pioniere nella correzione chirurgica della curvatura del pene e microchirurgia ( inversione di vasectomia, varicocele ). Pioneer nel trattamento d'urto per curare la disfunzione erettile.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

FAQ su vasectomia

La vasectomia è un metodo contraccettivo semplice e sicuro viene eseguita in anestesia locale. In vasectomia deferenti vengono tagliati per evitare lo sperma lasciare i testicoli al pene. La prostata e vescicole seminali producono ancora lo stesso liquido, pertanto, lo sperma è espulso sembra la stessa, ma senza spermatozoi senza rischio di gravidanza.

Dopo la vasectomia sessualità maschile non cambia, e si ha il vantaggio di non avere paura della gravidanza.

Può hacérsela chiunque?

Si esegue in anestesia locale e alla fine si va a casa. Si può fare qualsiasi uomo, a meno che non prende anticoagulante (Sintrom) o antiaggreganti piastrinici.

Vasectomia è molto più affidabile rispetto ad altri metodi. Elimina il rischio che le pillole anticoncezionali possono causare la donna e ti permette di godere di sesso senza preservativo e senza timore di una gravidanza.

Che cosa è senza bisturi vasectomia e come si differenzia dai tradizionali?

No-bisturi vasectomia è stata progettata in Cina nel 1974 dal dottor Li Shlianqiang. Viene eseguito in anestesia locale. Con una clip speciale disegnato da Dr. Li si trova e il dotto deferente è fissato fuori scroto.

Più tardi con una pinza (zanzara) punte molto affilate (figura 2) una apertura minima della pelle è praticata, il dotto deferente viene rimossa e sezionato e procede a coagulare il segmento di vas andando alla prostata. Per questo buco entrambi dotti deferenti vengono tagliati. Poiché il foro non è necessario punti minimi nella pelle.

La tecnica tradizionale consiste nel fare due incisioni nello scroto sopra i testicoli e individuare e recidere i vasi deferenti. Richiede due incisioni e punti di sutura per chiudere la pelle.

NSV offre la stessa efficacia come la tecnica classica è più semplice, il recupero è più veloce e c'è meno probabilità di sanguinamento.

Quale cura seguire postoperatoria?

Alla fine vasectomia, l'uomo va a casa o al lavoro.

Si dovrebbe tenere un foglietto stretto per 7 giorni e di evitare sforzi notevoli i primi 3 giorni. Come diamo macchie sulla pelle, è sufficiente mettere gocce di iodio povidone per 4 o 5 giorni.

Può essere invertito?

Una vasectomia può essere invertito microchirurgia. Questa tecnica è chiamata vasovasostomia e quando eseguita da un esperto in microchirurgia andrologo risultati eccellenti.

Per facilitare la vasectomia inversione deve essere eseguita da un uro-andrologo esperto. Ci sono alcuni trucchi che facilitano l'inversione: recisione del vas lontano dal testicolo, non coagula segmento vas proveniente dal testicolo e preservare arteria deferente e vena.

Urologia a Zaragoza
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione