TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Luis Rodríguez Vela
Urologia

Andrologia-rinomato specialista in medicina sessuale con oltre 25 anni di esperienza. Maestro di disfunzione erettile e infertilità presso la Boston University ( USA ). Responsabile della Sezione di Urologia e Andrologia, Ospedale Universitario" Miguel Servet"e Professore di Urologia presso l'Università di Saragozza. Un pioniere nella correzione chirurgica della curvatura del pene e microchirurgia ( inversione di vasectomia, varicocele ). Pioneer nel trattamento d'urto per curare la disfunzione erettile.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

FAQ su vasectomia

La vasectomia è un metodo contraccettivo semplice e sicuro viene eseguita in anestesia locale. In vasectomia deferenti vengono tagliati per evitare lo sperma lasciare i testicoli al pene. La prostata e vescicole seminali producono ancora lo stesso liquido, pertanto, lo sperma è espulso sembra la stessa, ma senza spermatozoi senza rischio di gravidanza.

Dopo la vasectomia sessualità maschile non cambia, e si ha il vantaggio di non avere paura della gravidanza.

Può hacérsela chiunque?

Si esegue in anestesia locale e alla fine si va a casa. Si può fare qualsiasi uomo, a meno che non prende anticoagulante (Sintrom) o antiaggreganti piastrinici.

Vasectomia è molto più affidabile rispetto ad altri metodi. Elimina il rischio che le pillole anticoncezionali possono causare la donna e ti permette di godere di sesso senza preservativo e senza timore di una gravidanza.

Che cosa è senza bisturi vasectomia e come si differenzia dai tradizionali?

No-bisturi vasectomia è stata progettata in Cina nel 1974 dal dottor Li Shlianqiang. Viene eseguito in anestesia locale. Con una clip speciale disegnato da Dr. Li si trova e il dotto deferente è fissato fuori scroto.

Più tardi con una pinza (zanzara) punte molto affilate (figura 2) una apertura minima della pelle è praticata, il dotto deferente viene rimossa e sezionato e procede a coagulare il segmento di vas andando alla prostata. Per questo buco entrambi dotti deferenti vengono tagliati. Poiché il foro non è necessario punti minimi nella pelle.

La tecnica tradizionale consiste nel fare due incisioni nello scroto sopra i testicoli e individuare e recidere i vasi deferenti. Richiede due incisioni e punti di sutura per chiudere la pelle.

NSV offre la stessa efficacia come la tecnica classica è più semplice, il recupero è più veloce e c'è meno probabilità di sanguinamento.

Quale cura seguire postoperatoria?

Alla fine vasectomia, l'uomo va a casa o al lavoro.

Si dovrebbe tenere un foglietto stretto per 7 giorni e di evitare sforzi notevoli i primi 3 giorni. Come diamo macchie sulla pelle, è sufficiente mettere gocce di iodio povidone per 4 o 5 giorni.

Può essere invertito?

Una vasectomia può essere invertito microchirurgia. Questa tecnica è chiamata vasovasostomia e quando eseguita da un esperto in microchirurgia andrologo risultati eccellenti.

Per facilitare la vasectomia inversione deve essere eseguita da un uro-andrologo esperto. Ci sono alcuni trucchi che facilitano l'inversione: recisione del vas lontano dal testicolo, non coagula segmento vas proveniente dal testicolo e preservare arteria deferente e vena.

Urologia presso Zaragoza
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione