Coronavirus (COVID-19) : verifica tutti gli aggiornamenti sulla pagina web ufficiale. Informazioni Leggi articoli correlati

Otosclerosi, una patologia che colpisce la staffa e provoca la perdita dell'udito

Autore: Dra. Virginia Murcia Puchades
Pubblicato: | Aggiornato: 21/02/2020
Editor: Patricia Pujante Crespo

Otosclerosi è una malattia dell'orecchio ossea che colpisce la mobilità degli ossicini e, più specificamente, la staffa osso. Questo crea una fissazione della stessa e di conseguenza scarsa trasmissione del suono attraverso l'orecchio medio, risultante in sordità.

 

Cause di otosclerosi

L'origine di otosclerosi è sconosciuta. Anche se questo appare ad essere una malattia di trasmissione genetica autosomica dominante, l'espressione è variabile. riguarda solo alcuni casi isolati di famiglia e, a volte, un solo membro, senza che ciò abbia una storia familiare.

 

Inoltre, alcuni fattori ormonali sembrano a svolgere un ruolo importante nella otosclerosis. Questo si verifica più spesso nelle donne che negli uomini ed è stato dimostrato che la gravidanza, spesso accelera la progressione della malattia.

sintomi Otosclerosi nel paziente e le conseguenze per l'udito

Il sintomo principale di otosclerosi è solitamente progressiva e la perdita di udito in entrambe le orecchie, a volte accompagnata da rumori nell'orecchio, chiamato acufene o tinnito e, occasionalmente accompagnati da una certa instabilità.

 

Le lunghe - conseguenze termine dell'otosclerosi sono un grave-sordità profonda, di solito bilaterale, con conseguente isolamento sociale e professionale per il paziente se non trattata.

Importanza di trattare otosclerosi e trattamenti disponibili

Se non trattata le conseguenze a lungo termine di otosclerosi è una profonda-grave, di solito bilaterale, sordità con conseguente isolamento socio-professionale.

Il trattamento più consigliato dallo specialista in Otorinolaringoiatria è un intervento chirurgico. Questo intervento può essere eseguito in anestesia locale e sedazione attraverso il canale uditivo ed è la sostituzione dell'osso staffa, la cui dimensione media è 4,5 millimetri, con una protesi progettato per questo. Questo tornerà una buona mobilità della catena e la trasmissione del suono buono, recuperando l'udito.

                       

Un'alternativa al trattamento chirurgico in pazienti che non vogliono l'intervento chirurgico è l'adattamento di un dispositivo esterno (cuffia-sonetone) per amplificare il suono e migliorare l'udito. Il fatto di adattare un dispositivo ha alcun rischio. Tuttavia, i pazienti che subiscono il trattamento chirurgico hanno significativamente maggiore soddisfazione per la qualità dell'udito rispetto a quelli con dispositivo esterno, oltre il grande vantaggio di non basandosi su eventuali batterie protesi o uso esterno.

 

Risultato intervento di sostituzione della staffa (Stapedectomy / stapedotomia)

I risultati della chirurgia di sostituzione della staffa in mani esperte sono molto favorevoli, ottenendo un recupero dell'udito nel 99% dei casi.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dra. Virginia Murcia Puchades
Otorinolaringoiatria

Dr. Murcia Puchades è un otorinolaringoiatra riconosciuto con oltre 20 anni di esperienza nella professione. Direttrice di Clínica Otológica Murcia dal 1992, è anche specialista nel reparto di Otorinolaringoiatria dell'Ospedale Universitario Dr. Peset . È anche un chirurgo del team di impianto osteointegrato, dell'orecchio medio e cocleare, ed è responsabile dell'unità Audiologia del servizio ENT, nonché il coordinatore del programma di diagnosi precoce per la sordità infantile nello stesso ospedale. È coautrice di numerosi articoli sulla sua specialità in riviste scientifiche nazionali e internazionali.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.