TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.
 Redacción de Topdoctors

Redacción de Topdoctors
Gastroenterologia

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Più della metà delle persone con epatite C in Spagna sono a conoscenza

L'epatite C è una malattia infettiva che colpisce già 900.000 persone in Spagna e le previsioni indicano una ripresa della malattia tra il 2020 e il 2030. E, più inquietante, di questi 900.000, 500.000 non sono consapevoli di avere la malattia, secondo l'Associazione Spagnola per lo Studio del Fegato (AEHH).

L'epatite è una malattia senza sintomi e la principale causa di cirrosi e cancro del fegato. La rilevazione si ottiene con un semplice esame del sangue, ma si ottiene la popolazione, in particolare la popolazione a maggior rischio di contrarre si può rivolgere al proprio medico per fare questa analisi.

Così è stato lanciato la campagna di informazione Un semplice gesto può cambiare la vita. Come ha spiegato il segretario del AEEH, Dr. José Luis Calleja, questa campagna ", ha lo scopo specifico di informare i pazienti in modo che le persone con fattori di rischio può eseguire un esame del sangue per la diagnosi e raggiungere un semplicemente ".

Come contagiosa epatite

Le principali vie di trasmissione dell'epatite condividono aghi per uso di droga, punture accidentali con materiale sono stati utilizzati colpite dalla malattia, gli aghi non sterili (compresi aghi per tatuaggi e piercing) e azione in circolazione, lame rasoi o spazzolini da denti. E 'anche trasmesso da madre a figlio durante il parto e durante i rapporti sessuali con una persona infetta.

Pubblicato da: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione