Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Enrique Etxeberria Olañeta
Chirurgia plastica, estetica e riparatrice

Dr. Etxebarria è un chirurgo plastico esperto. E 'stato addestrato nei migliori ospedali nazionali e internazionali, come la Stanford University School of Medicine e la Stanford University Hospital, Palo Alto (California, USA). Dalla fine del 2008 ad oggi ha trascorso tutta la sua attività di medici e sanitari a Bilbao, nell'ambito della medicina privata.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Che tipo di impianti da scegliere?

La mia opinione personale è rotonda. In questi tempi, generalizzando l'impianto ideale è un impianto di gel coesivo anatomica, di durata illimitata, vale a dire non richiedere la sostituzione in 10 anni. A questo proposito, la protesi o protesi Allergan mento, sono i più adatti.

 

Come esegue il posizionamento di protesi mammarie?

Ci sono due aspetti. Da un lato sarebbe l'approccio, l'incisione -Ci sono quattro incisiones-, il più utilizzato; periareolare o sottomammario, cioè sotto il petto, e poi ci sono ascellare e ben ombelicale come alternativa. D'altra parte, è al centro di quanto in profondità luogo. Credo che l'attuale tendenza più recente è quello di mettere il più profondamente possibile purché non ci sia una controindicazione.

 

Ho bisogno di riposare dopo l'intervento chirurgico?

Questa è precisamente la punta di diamante di educare i nostri pazienti. Il risultato è così evidente, così veloce, e il dolore, praticamente assente, il paziente prende come se non si utilizza. È essenziale seguire un regime di riposo durante il primo mese, soprattutto se si è utilizzato una protesi anatomica. Pensando che il risultato sarà per tutta la vita, anche se vi è un cambiamento in termini di dimensioni, è un investimento che non può essere ignorato.

 

Il monitoraggio o la manutenzione devono essere eseguiti nel corso del tempo?

Personalmente, preferisco rilevare un problema quando si verifica perché la soluzione è molto più semplice di lasciare che il tempo da non monitorare e verifica un problema con una soluzione traumatica o complicato. Inoltre, dal momento monitoriamo esagerato dire qualche volta, abbiamo evitato le complicazioni e reinterventi nel 90% dei casi.

 

Qual è l'innovazione che ha rivoluzionato la chirurgia mastoplastica additiva?

Negli ultimi 10 anni, che ha cambiato radicalmente il focus di aumento del seno sono le nuove tecnologie. Nel campo della mastoplastica additiva fluidità ci permette di parlare e di approccio con il paziente in precedenza non aveva; cioè mostrare in anticipo da un punto di vista tradizionale e da un punto di vista digitale, più informatizzati, varie simulazioni che vi consigliamo o come sarebbe le opzioni che porta alla mente. Ciò consente uno scambio di concetti, alla fine, abbastanza stranamente, un'ora o due ore perse, ma arriva un paziente-medico quasi comunione nel 100% dei casi che finiscono in un grande risultato che abbiamo portato ad un interventi di riduzione della scandalosa malcontento. 30% entro il 2005 abbiamo speso quasi il 0,5% di oggi.

Chirurgia plastica, estetica e riparatrice a Vizcaya
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione