Le chiavi di pneumotorace

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 11/10/2017 11:29
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pneumotorace è la presenza di aria nella cavità pleurica. Chiamato pneumotorace spontaneo primario quando pneumotorace secondario in individui apparentemente sani, e quando è associata con la malattia polmonare più comune, COPD.

Pneumotorace, la presenza di aria nella cavità pleurica

Pneumotorace spontaneo primario in giovane alto e magro, tra i 20 ei 30 anni e con una maggiore incidenza negli uomini che nelle donne (8-28 casi per 100.000 abitanti per anno negli uomini). Il fumo aumenta fino a 20 volte il rischio di tali eventi.

Cause e sintomi di pneumotorace

In casi di pneumotorace spontaneo primario, anche se le cause non sono ben stabiliti, la maggior parte dei pazienti hanno piccole bolle o vesciche subpelurales cui rottura provoca l'uscita dell'aria intrapolmonare nella cavità pleurica provocando pneumotorace.

Per quanto riguarda i sintomi, il più delle volte, il paziente ha notato un dolore pleurico, fitta come il torace, dove c'è stata pneumotorace, mentre accompagnato da una sensazione di soffocamento. Il dolore può essere lieve o grave in principio, e di solito è dissolvenza con il tempo.

Trattamento di pneumotorace

La gestione delle chiavi, come in tutte le malattie benigne e una buona prognosi, è sempre riespansione polmonare e prevenire le recidive si verifica nel 30-50% dei casi. Quando un secondo episodio prende la possibilità di un terzo o successiva è molto più elevato, per cui il trattamento chirurgico è consigliabile scopo radicale.

In piccolo pneumotorace in grado di consigliare il trattamento conservativo, relativo riposo senza esercizio duro, mai consigliare il riposo a letto assoluto perché migliora riespansione del polmone o riassorbimento aria nella pleura.

Tuttavia, la maggior parte dei casi sono trattati con asportazione di aria collocando un piccolo drenaggio in anestesia locale collegato ad un sistema di aspirazione, così evacuazione dell'aria e riespansione polmonare 24-48h si ottiene nel 85% dei casi.

Nei casi in cui riespansione del polmone non viene raggiunto dopo un periodo di 5-7 giorni aspirazione, o nei casi di pneumotorace ricorrente (due o più episodi) intervento chirurgico, che richiedono l'anestesia generale ed è consigliato in maggior parte dei casi è fatto da VATS e tre porte d'ingresso 10-20mm, la cavità pleurica è rivisto, formazioni patologiche vesciche o bolle eventuale vengono rimossi e all'abrasione pleurico viene eseguita per causare sinfisi o aderenze dei due strati della pleura.

Il periodo di assunzione varia da 3 a 5 giorni, e il pneumotorace con questa tecnica sono fissati in modo permanente nel 95% dei casi.

Chirurgia toracica a Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Julio Astudillo Pombo
Chirurgia toracica

È uno dei massimi esperti di chirurgia toracica, con oltre 30 anni di esperienza, è stato uno dei primi ad eseguire trapianti di polmone in Spagna. Avendo la consultazione presso la prestigiosa Clinica Corachan e Capo di Chirurgia Toracica, Ospedale tedeschi Trias i Pujol, oltre a servire come professore di chirurgia presso l' Università Autonoma di Barcellona.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.