L'invecchiamento è inevitabile, non è la perdita dei denti

Autore: Simón Pardiñas López
Pubblicato: | Aggiornato: 20/10/2017
Editor: Top Doctors®

 

Non molto tempo fa, era raro che una persona di andare a letto senza togliere le protesi. Tuttavia, il endentulismo (denti mancanti) nel nostro paese è diminuita negli ultimi decenni. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), circa il 25 per cento della popolazione attuale di oltre 65 anni non ha denti.

 

La prevenzione della malattia parodontale

La malattia parodontale è la principale causa di perdita dei denti negli adulti più anziani. Anche se la probabilità di sviluppare malattia aumenta con l'età parodontale, mantenere la salute delle gengive possono contribuire a preservare denti naturali per tutta la vita. Non tutti possono evitare i segni di invecchiamento, come le rughe o la necessità di indossare occhiali, ma malattie gengivali spesso può essere evitato.

 

 

 

Parodontologia Un'ampia varietà di fattori di rischio rende individui anziani sono particolarmente suscettibili alla malattia periodontale, specialmente in presenza di altre malattie. Gli studi hanno dimostrato una relazione tra la malattia parodontale e le altre condizioni associate con l'invecchiamento, come il diabete, l'artrite reumatoide o malattie cardiache. In aggiunta, ci sono altri fattori che possono influenzare la progressione della malattia di gomma, come la droga, la salute mentale, perdita di memoria, diminuzione della secrezione di saliva o di alterazioni funzionali.

Per aiutare a prevenire la malattia parodontale e mantenere un sorriso sano quando si invecchia, è importante per tenervi informati e aggiornati al suo specialista Odontoiatria alcun segno di cambiamento nella vostra salute generale. Lo scopo è quello di mantenere l'igiene orale controllata prima di questi cambiamenti potrebbe portare a problemi di bocca più alte e più sviluppati.

 

La malattia parodontale Raccomandazioni per prevenire la malattia parodontale

Il consiglio migliore per prevenire la malattia parodontale è la cura globale appare in igiene orale quotidiana, tra cui la spazzolatura, filo interdentale e regolari visite dentistiche. Nel caso in cui la malattia gengivale sviluppa, si consiglia di consultazione con un professionista esperto, cioè con un periodontist, e quindi applicare un trattamento efficace. Un parodontologo è un dentista con diversi anni di ulteriore formazione specialistica in materia di prevenzione, diagnosi e cura delle malattie gengivali.

Odontoiatria e stomatologia a A Coruña
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Simón Pardiñas López
Odontoiatria e stomatologia

Odontoiatria prestigioso specialista, il dottor Lopez dentista Pardiñas con una formazione completa in endodonzia, implantologia, orale e chirurgia maxillo-facciale. La sua carriera accademica all'estero insegnata dai migliori professionisti, lo rende un medico di prim'ordine. Attualmente, egli esercita la sua professione in Pardiñas Clinic, una delle più prestigiose cliniche in Galizia. Ha frequentato numerosi corsi a livello nazionale e internazionale, è un membro delle principali società scientifiche, a livello nazionale e internazionale.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.