Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Enrique Pérez-Castro Ellendt
Urologia

Festeggia urologo a livello nazionale ed internazionale, promuovendo l'applicazione della litotripsia e nefrolitotomia percutanea in Spagna. Ciò considerato il padre della ureteroscopia, in quanto è stato lui che ha brevettato il ureteroscopio rigido, uno strumento che ha rivoluzionato il mondo della Endourology. Vincitore di numerosi premi, tra cui mette in evidenza, riconoscimento"Enrique Suender"2013 più importante dell'anno a Madrid Urologo.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Cancro alla prostata: una malattia senza sintomi

Nel seguente articolo, l'urologo prestigioso, Dr. Perez-Castro Ellendt spiega l'utilità della prostata e l'individuazione e il trattamento del cancro prósatata.

La prostata: definizione

La prostata è un organo riproduttivo maschile. La sua funzione è quella di secernere un certo liquido: un servire per cancellare l'uretra prima dell'eiaculazione e altri trasportare spermatozoi.

 

Rilevamento e trattamento

L'unico modo per rilevare che un paziente ha il cancro alla prostata è attraverso le nostre riviste specializzate. Non ci sono sintomi comuni che indicano la scoperta, soprattutto nei casi in cui il cancro è curabile.

Le tecniche utilizzate per la localizzazione di questa malattia sono: esplorazione rettale, ecografia, l'antigene prostatico specifico (PSA) e la biopsia della prostata. Nel caso di PSA, una proteina prodotta dalla prostata, la loro concentrazione è misurata. Se questo è elevata può essere un'indicazione che il paziente è affetto da cancro alla prostata, ma ci sono altri motivi che possono causare questo aumento. D'altra parte, può anche accadere che gli uomini con cancro alla prostata non hanno alta PSA.

Il procedimento prosegue alla diagnosi è dato da aggressività cancro e l'età del paziente, tra le altre ragioni. Il trattamento applicato deve essere sempre uno come il paziente.

La tecnica utilizzata per la rimozione è la chirurgia laparoscopica. Metodo che permette una incisione minima e la cui post-operatorio, tre a cinque giorni, consentendo un recupero rapido e indolore.

 

Aspetto sessuale

Dopo prostatectomia radicale, il paziente diventa infertile. Questo di solito non è un problema dato che l'età in cui di solito il trattamento del cancro, avere dei figli di solito non è una priorità. Per quanto riguarda la costruzione, ci sono metodi chirurgici per preservare e cure mediche dopo un intervento chirurgico spesso risolvono il problema con un alto grado di soddisfazione.

 

Urologia a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione