Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Ángel García de Jalón Martínez
Urologia

Dr. García de Jalón ha una lunga carriera e ha sviluppato il loro lavoro quotidiano in prestigiosi ospedali nazionali e centri medici. Specializzata in urologia è un esperto nel campo della Urooncología e Chirurgia minimamente invasiva (laparoscopica e Chirurgia endourologica), uno dei pionieri nello sviluppo di tecniche laparoscopiche presso l'Ospedale Universitario Miguel Servet a partire dal 2004, con particolare enfasi sulla prostatectomia radicale laparoscopica per la gestione del cancro alla prostata. Inoltre, è anche un pioniere nell'applicazione della no-bisturi vasectomia senza aghi a Saragozza.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Chirurgia urologica minimamente invasiva

Chirurgia Urologica ha registrato progressi significativi negli ultimi anni con lo sviluppo delle tecnologie applicate al loro campo. Il Endourology e Urologia Laparoscopia hanno sviluppato per cambiare la modalità di azione della urologo nel loro lavoro quotidiano, che consente di eseguire una chirurgia mini-invasiva e altamente operativa.

Che cosa è la laparoscopia urologica?

La laparoscopia è una alternativa minimamente invasiva alla chirurgia aperta tradizionale. Attraverso 3 o 4 piccoli fori da 0,5 a 1 cm una piccola telecamera viene inserito nell'addome vedere e strumentazione necessaria per eseguire le varie procedure chirurgiche. L'immagine ingrandita degli organi interni viene trasmessa ad un monitor TV attraverso il quale il chirurgo può essere guidato per eseguire l'operazione, con visione migliore di chirurgia convenzionale.

Che tipo di interventi possono essere eseguiti con questa tecnica?

La tecnica laparoscopica può essere utilizzato per praticare maggior parte delle procedure che sono state tradizionalmente svolte da chirurgia aperta. Le indicazioni più frequenti sono:

prostatectomia radicale

• pieloplastica in caso di ostruzione del giunto ureteropelvico

nefrectomia parziale

• nefrectomia radicale

• adrenalectomia

cistectomia

Quali sono i vantaggi della laparoscopia paziente?

Chirurgia laparoscopica offre gli stessi vantaggi terapeutici rispetto alla chirurgia aperta convenzionale, ma comporta anche notevoli vantaggi per il paziente.

L'approccio minimamente invasivo comporta gonfiore in risposta allo stress chirurgico più mite con meno dolore post-operatorio riduce la necessità di analgesici. Inoltre permette un rapido recupero, con più breve degenza e un rapido ritorno alla vita lavorativa. Infine offre anche un migliore risultato estetico.

Questi vantaggi rendono sempre più spesso il motto di sale operatorie urologiche è "operano in un mini-invasiva".

Urologia a Zaragoza
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione