Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Luis Fernández Fernández-Vega
Otorinolaringoiatria

Dr. Fernández Fernández-Vega è un otorinolaringoiatra dei maggiori esperti nella chirurgia dell'orecchio medio, passaggi nasali, seni, faringolaringeo e chirurgia cervicale. Ha la tecnologia necessaria per la query ottimale: l'esplorazione poltrona con diverse posizioni, microscopio, unità di scansione con un aspirapolvere, fibroscopio con fonte di luce allo xeno, la macchina fotografica e monitor per visualizzare le immagini e le attrezzature audiometria.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Staffa chirurgia dell'orecchio per ripristinare l'udito

Stapedectomy-estapedotomía è una procedura chirurgica volta a correggere il difetto dell'udito creato dal otosclerosi, una malattia di origine ereditaria che colpisce la staffa, cioè, l'ultimo dei ossicini, fissa e impedendo il suono viene trasmesso .

 

Procedura estapedectomía-estapedotomía

L'operazione consiste nella sostituzione staffa con una protesi, facilitare la trasmissione del suono, in grado di ripristinare la perdita dell'udito. L'intervento sarà un estapedectomía quando la staffa è completamente sostituita, mentre sarà un estapedotomía quando si sostituisce solo una parte della staffa.

In ogni caso, questo tipo di chirurgia è fatto è fatto per la specialista in Otorinolaringoiatria attraverso il canale uditivo senza incisioni visibili all'esterno in anestesia locale e sedazione profonda, e con l'aiuto di un microscopio operatorio. E 'importante per chiarire che l'intervento è destinato esclusivamente ripristino dell'udito e non influenza sull'evoluzione dell'udito rumori, se sussistono precedentemente.

 

I rischi e le conseguenze della procedura

ascoltare

L'intervento comporta il rischio di perdita totale ed irreversibile di tutte dell'udito lato interessato solo tra 0,5% e 1% dei casi.

Tuttavia, 85% - 90% dei casi in grado di recuperare tutti i relativi perdita dell'udito per la trasmissione di default. Gli altri casi possono avere recuperi o perdita parziale del livello di ascolto.

Acufene spesso rimangono come sono stati, anche se in alcuni casi può peggiorare, e anche migliorare o scomparire, in grado di prevedere in anticipo quale sarà il risultato in ogni caso.

Anche 1 su 10 pazienti possono soffrire di vertigini dopo l'operazione. Alcuni di loro possono avere instabilità o vertigini da movimento della testa prolungato.

Durante l'intervento, la sezione della corda del timpano, un piccolo nervo può essere necessario che attraversa l'orecchio. Il paziente può avere senso alterato di gusto per un po 'di conseguenza.

Infine, la rimozione completa o parziale della staffa può causare l'orecchio perde il suo meccanismo di difesa contro rumori forti, in modo che il paziente può sentirsi algiacusia, disagio con rumori forti, fino a quando non viene corretto con il tempo.

 

alternative terapeutiche

Il paziente ha la possibilità di lasciare l'orecchio alla sua naturale evoluzione, che comporta una progressiva perdita dell'udito in fronte del dell'orecchio interno considerevolmente. È inoltre possibile regolare un apparecchio acustico che permette di effettuare un apparente recupero dell'udito, anche se la malattia continua.

Esso può essere utilizzato con l'alternativa ripristino dell'udito senza l'uso di dispositivi di amplificazione; intervento solito ferma la progressione della malattia.

Otorinolaringoiatria a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione