Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. José Montiel Serrano
Cardiochirurgia

Dopo più di 20 anni di esperienza in chirurgia cardiaca, il Dr. Montiel Serrano è responsabile del servizio di Cardiochirurgia presso il prestigioso Ospedale Quirón di Barcellona. Egli ha ampliato i suoi studi negli Stati Uniti, Francia, Germania e Austria. Attualmente è un esperto riconosciuto a bypass coronarico senza bypass cardiopolmonare e innesti arteriosi, trapianto di cardiochirurgia aneurismi aortici e il rimodellamento della radice aortica senza cambiare la valvola, così come le tecniche mini-invasive. Affianca all'attività professionale con l'insegnamento, essendo professore di gradi diversi di master presso l'Università Autonoma di Barcellona.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

chirurgia della valvola aortica: procedura e di recupero

 

Qual è la chirurgia della valvola aortica

La valvola aortica è una struttura che separa il ventricolo, cuore, l'aorta che è dove tutto il sangue dal cuore e provoca il flusso di sangue è unidirezionale e non può tornare indietro. Poi, quando il malato valvola aortica altra scelta che utilizzare quella persona a cambiare la valvola e mettere una nuova valvola o reparársela. Questo viene fatto fermare il cuore, l'aorta viene aperta, la valvola malata è tagliato e cucito o nuova valvola è impiantato in posizione.

 

Quando si ha bisogno di chirurgia della valvola aortica

Ci sono 2 grandi gruppi di malattie della valvola aortica, su l' una parte quella valvola per addensare, è calcificata e molto l'area è ridotta, questo è chiamato stenosi aortica, e in secondo luogo che la valvola non si chiude correttamente e sfuggirà la indietro di sangue, che si chiama insufficienza aortica. Poi ci sono alcune linee guida internazionali che si basano su misure, come ad esempio in una ecografia, o nei sintomi che il paziente, o se si colpisce il cuore in qualche modo ci determina quando far funzionare ogni paziente.

 

I rischi della chirurgia della valvola aortica

Molte persone devono pensare che sono operazioni molto ingombranti con un enorme rischio, ma in realtà non è più controllato il funzionamento abbastanza di routine fatto in molti ospedali in tutto il mondo con un rischio. Sono pazienti, se non gestito è sufficiente sapere che il male e gestiti e se tutto va bene, si è soliti, tornare alla vita normale, essi possono esercitare e la cosa principale è che allungano la loro aspettativa di vita.

 

chirurgia della valvola aortica post-operatorio

Una volta che il paziente viene azionato chirurgica terapia intensiva. Egli è addormentato, intubato per alcune ore, quindi nella stessa UCI lo tubo tracheale è rimosso e solitamente rimane lì 2 o 3 giorni al massimo. Poi vanno ad un impianto normale, ospedale convenzionale e cominciano ad andare in bagno, di alzarsi, camminare e di solito sono ammesse una settimana di media. Poi cominciano terapia anticoagulante o meno a seconda se sono impiantati con una valvola aortica meccanica o se ha presentato loro una riparazione della valvola o di una valvola biologica. Poi a casa cominceranno a fare esercizio fisico progressivo e tra 1 e 2 mesi recuperare completamente.

Cardiochirurgia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione