TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Enrique Pérez-Castro Ellendt
Urologia

Festeggia urologo a livello nazionale ed internazionale, promuovendo l'applicazione della litotripsia e nefrolitotomia percutanea in Spagna. Ciò considerato il padre della ureteroscopia, in quanto è stato lui che ha brevettato il ureteroscopio rigido, uno strumento che ha rivoluzionato il mondo della Endourology. Vincitore di numerosi premi, tra cui mette in evidenza, riconoscimento"Enrique Suender"2013 più importante dell'anno a Madrid Urologo.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Cancro alla prostata

Il cancro della prostata è la seconda più frequente tra gli uomini, con circa 899.000 nuovi casi ogni anno in tutto il mondo. Di qui la sua importanza è chiara e l'unica cura è in grado di diagnosi precoce. Purtroppo si tratta di un tumore del tutto silenziosa, quando si hanno sintomi a causa di cancro alla prostata possibilità di guarigione sono praticamente inesistenti.

Confondere i sintomi del cancro, con iperplasia prostatica benigna, ci sono trattamenti e la prognosi, ma diametralmente opposti due malattie tumorali nella stessa ghiandola,. Fino a urinare durante la notte, difficoltà a urinare e poca forza, sono sintomi di tumore prostatico benigno, non il cancro.

Prevenzione e trattamento del cancro alla prostata

L'unica prevenzione è quello di visitare il urologo dopo 50 anni se non vi è stato una storia familiare di cancro alla prostata, una volta l'anno, e se vi è stato, dagli anni '40. Lo specialista nella prostata, l'urologo Condurremo una serie di test, tra cui determinazione è un esame del sangue PSA e se tutto è normale, possiamo stare tranquilli fino alla prossima revisione.

Oggi con la triade, esplorazione rettale, ecografia e PSA, che hanno tanto in tanto per aggiungere la biopsia della prostata, il cancro alla prostata è perfettamente curabile. Il trattamento gold standard è ancora un intervento chirurgico, giorno laparoscopica oggi e quindi molto confortevole per il paziente in clinica con solo tre o quattro giorni.

Se preso in tempo, non è necessario alcun ulteriore trattamento, radioterapia o chemioterapia tipo solo un attento monitoraggio, con solo un test del PSA, i primi due anni ogni due anni e successivamente ogni anno. Le complicanze più comuni sono incontinenza urinaria (circa 3%) e la difficoltà di successiva costruzione. Per entrambe le complicazioni esistono oggi trattamenti molto efficaci. In conclusione, la regola d'oro sarà in visita il medico-urologo una volta l'anno, si evita seri problemi.

Urologia presso Madrid
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione