Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Luis Miguel Domínguez Juncal
Pneumologia e Malattie Respiratorie

Specialista polmonare con oltre venti anni di esperienza. Medico Dominguez sviluppa le sue attività sanitarie nella Chirone Ospedale La Coruña, è un esperto di asma, BPCO, il fumo, l'OSA e il cancro ai polmoni. Ha pubblicato oltre 30 articoli su riviste specializzate e diversi libri, tra cui "Il fumo:. Epidemia fare Seculo XX" o "Manuale d'emergenza in Pneumologia" appartiene a diverse società medica compresa la European Respiratory Society (ERS)

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Asma bronchiale, sintomi e trattamento

Che cosa è l'asma?

L'asma è una malattia polmonare cronica in cui il rivestimento dell'albero bronchiale si infiamma e addensato diminuendo il calibro delle vie aeree e impedire il passaggio di aria ai polmoni. Si tratta di una malattia molto comune. In Spagna colpisce il 3-4% della popolazione adulta e l'8% dei bambini. Per ragioni non ancora ben noti, la loro frequenza è aumentata nel corso degli ultimi 20-30 anni. Può influenzare fattori genetici e ambientali, soprattutto allergie, inquinamento, il fumo, l'obesità e il tipo di cibo.

 

Quali sono i sintomi di asma?

I principali sintomi di asma sono:

- Tosse che peggiora con lo sforzo o durante la notte.

- Il respiro sibilante ("fischietti" o dispnea).

- Mancanza di respiro

- Senso di oppressione al petto.

 

Come viene diagnosticata l'asma?

Oltre ai sintomi che suggeriscono la presenza della malattia deve dimostrare la funzionalità polmonare con spirometria con prova broncodilatatore o la variabilità di studio del picco di flusso espiratorio. In caso di sospetto, si consiglia di studiare la possibilità di sensibilizzazione allergica da test cutanei o esami del sangue.

 

Quali sono i fattori scatenanti?

Possibili fattori scatenanti sono molteplici:

- Infezioni respiratorie: in pratica tutti quelli prodotti da virus. Asmatici dovrebbero evitare le condizioni che possono portare a raffreddori, non esposti a sbalzi di temperatura o stare vicino alle persone con sintomi del raffreddore.

- Allergeni: Gli acari della polvere, pollini, peli di animali da compagnia e dei capelli, la pelliccia o piume.

- Esercizio: Specialmente sport che si svolgono in ambienti molto freddi e secchi om che richiedono sforzo molto ad alta intensità. In generale, non si dovrebbe vietare la pratica di qualsiasi esercizio fisico, ma dovrebbe consigliare misure di prevenzione e trattamento adeguato nei casi in cui necessario.

- Fumo: evitare non solo i fumi dei pazienti, ma rimane in una inquinata da fumo di altri fumatori fiuto ambiente. L'esposizione prenatale o nei primi mesi di vita al fumo di tabacco è un fattore di rischio per lo sviluppo di asm.

- Farmaci: Betabloquentes, farmaci antinfiammatori non steroidei.

- inquinanti atmosferici

- Fattori psicologici: asma non è una malattia psicologica, ma ansia o depressione può determinare una maggiore presenza di sintomi e un esito peggiore della malattia.

 

Che cosa è l'asma?

L'obiettivo del trattamento dell'asma è quello di controllare i sintomi della malattia e prevenzione delle crisi nel più breve tempo possibile, con meno effetti collaterali e le basse dosi di farmaci. Non tutti i pazienti hanno bisogno gli stessi farmaci. Il trattamento è individualizzato per ogni paziente a seconda delle caratteristiche e gravità dell'asma. Ci sono due gruppi principali di farmaci per l'asma:

- Anti-infiammatori sono i più importanti. La sua funzione è quella di eliminare o ridurre l'infiammazione dei bronchi. I più importanti sono i corticosteroidi, principalmente per inalazione. Altri farmaci sono gli anti-leucotrieni (Montelukast) e cromoni.

- I broncodilatatori e atto di apertura dilatazione dei bronchi. La breve durata d'azione (salbutamolo, terbutalina) sono utilizzati come farmaci broncodilatatori e lunga durata d'azione (formoterolo, salmeterolo, indacaterolo) vengono utilizzati su un volo di linea e sempre associati con corticosteroidi per via inalatoria.

 

Quale cura dovrebbe seguire il paziente nel loro giorno per giorno?

- Non fumare o permettere di fumare in sua presenza. Evitare ambienti contaminati.

- Conoscere gli allergeni e irritanti che possono scatenare i sintomi e come evitarli.

- Imparare a individuare i segnali di allarme per un attacco asmatico.

- Impara quali farmaci assumere, come e quando prendere.

- Siate coerenti e mantenere un trattamento rigorosamente come raccomandato dal medico.

- Avere regolari controlli con il medico per monitorare la malattia e mantenere o adeguare il trattamento.

 

Ha l'asma è guarito?

L'asma è una malattia cronica che non ha cura, ma i trattamenti che permettono ai pazienti di riacquistare la loro qualità di vita e sintomo essere controllato. Questo è l'obiettivo e che noi chiamiamo con un asma controllato. Uno dei segreti di trattamento dell'asma risiede nella cartella clinica del paziente seguire correttamente il trattamento prescritto.

 

¿Allergia e asma sono le stesse?

Costituisce Probabilmente allergia ambientale importante fattore di rischio per innescare l'asma. Tuttavia, non deve essere confuso con asma allergica, perché mentre possono essere strettamente correlati, non sono esattamente la stessa. In due persone con asma, solo uno è allergico.

Pneumologia e Malattie Respiratorie a A Coruña
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione