TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Javier Pérez Monreal
Flebologia

Riferimento in Medicina Vascolare e Flebologia. Dr. Pérez Monreal è un esperto nel trattamento delle vene varicose utilizzando trattamenti mini-invasivi. L'ex capo del Dipartimento di Eco-doppler vascolare Chiron Clinic di Saragozza. altoparlante regolare nella maggior parte degli incontri nazionali sul trattamento delle vene varicose. Ha numerose pubblicazioni e presentazioni a congressi nazionali ed internazionali. Si mette in evidenza il suo ultimo libro dal titolo Atlas come "eco-doppler nel trattamento endovenoso delle vene varicose"

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Tecnica indolore per la rimozione di vene varicose

 

Qual è la tecnica ecoguidata con schiuma?

Questa tecnica consiste nel trattare vene varicose in una forma semplice, realizzata in consultazione praticamente indolore. Prima del trattamento effettuato sempre uno studio clinico e la diagnosi. La diagnosi si basa sulla Doppler ultrasuoni studio che ci permetterà di condurre uno studio di entrambi l'unità e il malfunzionamento di queste varici. Essa ci permette anche di individuare i punti in cui eseguiremo questa tecnica. Una volta fatta questa diagnosi che facciamo è l'iniezione di schiuma, un farmaco in forma di schiuma all'interno della vena varicosa. Come si inietta? Le varici iniettati sia clinicamente visibili, ma soprattutto nelle vene che non si vedono, quelle vene safena interna, con guida ecografica, sostenuta da l'uso degli ultrasuoni. Una volta che avete fatto questo puntura il paziente praticamente non fa male niente, abbiamo messo una calza elastica e il paziente può tornare alla normale attività senza restrizioni per l'attività fisica e il loro lavoro.

 

 

Ciò che i pazienti dovrebbero usare questa tecnica?

Questa tecnica è destinato ad una grande percentuale di pazienti vediamo in clinica e che hanno le vene varicose. Circa il 90% di questi pazienti sono suscettibili di essere in grado di affrontare con la tecnica. Ha anche una buona indicazione per i pazienti che hanno subito un intervento chirurgico precedente e quelli che sono apparsi varici ricorrenti, vale a dire, una nuova ricorrenza di varici.

 

 

I risultati definitivi?

Dato che la vena è una malattia che è considerata la schiuma-zione cronica dà un buon inizio e il risultato clinico ed è molto esteso nel tempo. Come qualsiasi trattamento per la vena varicosa richiederà un po 'di manutenzione in futuro e che dipenderà l'unicità di ogni paziente.

 

 

Quale cura dovrebbe avere un paziente dopo aver subito questa procedura?

In realtà il paziente non dovrebbe avere uno speciale precauzioni troppo, solo è consigliabile utilizzare una calza elastica durante la durata del trattamento, è anche consigliabile evitare l'attività fisica molto esagerato il giorno della puntura e, a parte questo è possibile eseguire il normale funzionamento fisica e occupazionale, senza alcun problema.

 

Flebologia presso Zaragoza
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione