Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dra. Marian Chávez Guardado
Riproduzione assistita

Si tratta di uno degli specialisti leader nel fecondazione in vitro. Da 10 anni fa è dedicato esclusivamente alla riproduzione assistita, sia nella pratica clinica e nel campo della ricerca. Inoltre, agisce come un maestro presso l' Università Complutense di Madrid.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Cosa succede dopo il trasferimento dell'embrione?

Dopo tutto il processo di stimolazione ovarica, il prelievo degli ovociti e la fecondazione stessa, il ciclo si completa la fecondazione in vitro (IVF) con immissione l'embrione o gli embrioni in utero. E 'quello che noi chiamiamo il trasferimento di embrioni. Si tratta di una procedura semplice e indolore nella maggior parte dei casi.
Un catetere sottile attraverso la cervice è introdotto e gli embrioni sono depositati nel fondo uterino. Il disagio può sentire le donne sono simili a quelle sperimentate durante l'esecuzione di citologia.

I sintomi che possono apparire

Dopo l'embrione e nei giorni dopo il trasferimento potrebbe apparire una serie di sintomi con intensità variabile. E 'molto importante sapere che questi sintomi non sono specifici e che tutto quello che indica se il trattamento ha avuto successo o meno. L'unica cosa che ci dirà con certezza si è prodotto alcun gravidanza o test di gravidanza, per cui deve aspettare due settimane dopo il trasferimento.

Occasionalmente può essere sperimentato stanchezza o vertigini, che di solito è dovuto all'uso di progesterone che è prescritto nel trattamento di fecondazione in vitro (IVF). Questo farmaco usato solitamente vaginale, può produrre un aumento nella quantità di flusso.

A volte può essere un piccolo sanguinamento durante le due settimane fino al test di gravidanza. Questo non indica che la donna non è incinta, così come nessun sanguinamento o ci assicura che ci sia una gravidanza.

Volte ci può essere nausea, che può essere dovuto al trattamento ormonale eseguito. Ci possono essere anche la tenerezza del seno o altri cambiamenti dovuti a tale trattamento.

Le donne possono notare dolore pelvico, come si sentono quando hanno le mestruazioni. Questo sintomo può essere causato da una stimolazione ovarica (ovaie possono continuare con una più grande del normale) e cambia si può sperimentare l'utero.

Un altro sintomo che può comparire è l'aumento della frequenza della minzione, che può essere dovuto al l'ormone hCG. Questo ormone è utilizzato per la maturazione finale dell'uovo prima della puntura ovarica, ed è anche un ormone prodotto naturalmente in gravidanza, e non è possibile sapere se minzione frequente è dovuta al farmaco durante ciclo o una gravidanza.

Nelle due settimane di attesa dal trasferimento di embrioni fino al completamento del test di gravidanza, la nostra raccomandazione è di cercare di condurre una vita più attiva si consente la vostra condizione fisica. Non dimenticate di fare progetti ed alle attività ad; cercare di avere la mente occupata. In questo modo si limita l'osservazione eccessivo di questi segni e di evitare di trarre conclusioni sul risultato del trattamento.

Riproduzione assistita a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione