Trattamento endovascolare, prima scelta terapeutica per aneurismi aortici

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 10/10/2017 19:42
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

La chirurgia tradizionale per riparare aneurismi aortici, iniziato alla fine degli anni '50 del secolo scorso, la pratica coinvolge grandi incisioni e addominali o toracici dissezioni per cambiare l'aorta danneggiata da una protesi vascolare suturato all'aorta sana. Questa procedura richiede anestesia generale, trasfusioni di sangue, interrompendo il flusso di area da riparare, e pur essendo ancora efficaci è relativo a gravi complicazioni che possono portare in alcuni casi la morte.

È per questo che molti chirurghi si chiedeva come ridurre queste difficoltà. Non è stato fino al 1990 quando il chirurgo Juan Carlos Parodi è stata realizzata la possibilità di ridurre al minimo trauma chirurgico per il trattamento endovascolare. Trattamento endovascolare è per impedire la rottura di aneurismi aortici impiantando uno stent o stent, che compresso entro vettori cateteri sono inseriti su una guida attraverso piccola incisione femorale o percutanea e aprire o distribuito su aneurismi all'interno della voluta e controllata dalla visione a raggi X. Con la presenza di ancoraggi sigillati prossimalmente e distalmente ad un nuovo tubo circolare il sangue che viene creato, l'aneurisma e esclude e previene l'espansione e quindi, il suo potenziale rottura avviare un processo di riassorbimento o retrazione dell'aneurisma.

Questo trattamento può essere eseguito in anestesia locale o epidurale non è necessaria per fermare la circolazione e trasfusioni di sangue, il recupero è rapido (reddito è ridotto a uno o due giorni) e in relazione le complicanze sono cinque volte meno frequenti rispetto al trattamento tradizionale o aperto. Uno dei vantaggi più importanti, soprattutto per gli uomini, è quello di eliminare il rischio di disfunzione sessuale o impotenza con la nuova tecnica, come con convenzionali frequenze chirurgia portata fino al 40%.

Può subire tutti quei pazienti con aneurismi dell'aorta toracica o addominale con dimensioni considerate a rischio per la rottura e con prossimali e distali segmenti di aorta è sano abbastanza per permettere tecnica chirurgica per l'ancoraggio e la tenuta dello stent. Più di recente, abbiamo lanciato l'esperienza pionieristica e unica nel nostro paese l'applicazione di sutura endovascolare all'interno delle arterie, per rendere più sicura tenuta e ancore stent. Così ora, non è un'alternativa, ma è la prima scelta terapeutica per la maggior parte aneurismi aortici, secondo le più recenti linee guida internazionali per la pratica clinica.

Meno del 6% dei casi richiede correzioni

I rischi inerenti a questa tecnica sono associati con errori anatomici nei calcoli, la selezione dello stent o una procedura imprecisa. Una buona pianificazione caso combinato con prestazioni eccellenti con la migliore tecnologia di imaging e raggi X, invece, assicurare il successo della procedura. Attualmente, meno del 6% dei casi richiede correzioni nei primi cinque anni. Questo rappresenta un notevole miglioramento rispetto alle prime fasi di questa tecnologia fino al 25% dei pazienti ha richiesto di avere qualsiasi tipo di reintervento nello stesso lasso di tempo. La durata della tecnica è notevolmente migliorata, ma questo non rimuovere l'audit annuale ora con gli ultrasuoni.  

Angiologia e Chirurgia vascolare a Barcelona
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Vicente Riambau
Angiologia e Chirurgia vascolare

Si tratta di uno dei migliori medici nella specialità di chirurgia vascolare con prestigiose a livello nazionale e internazionale. Unisce il suo studio privato a Teknon Medical Center di Capo di Chirurgia Vascolare Toracica dell'Istituto presso l'Ospedale Clinico di Barcellona. Presidente della Società Europea di Chirurgia Vascolare ( ESV) e vicepresidenti ISV ( Società Internazionale per la Chirurgia Vascolare ).

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.