Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dra. Marta Pazos
Oftalmologia

Dr. Marta Pazos è un oculista specialista di fama nel glaucoma. Laurea in medicina e chirurgia presso l'Università di Barcellona e uno specialista in oculistica presso l'Ospedale della Speranza-Parc de Salut Mar a Barcellona. Dopo aver ottenuto la licenza medica negli Stati Uniti ha fatto una borsa di studio clinico - subspecialty chirurgica Ufficiale nel glaucoma Devers Eye Institute di Portland. Il medico Pazos specializzato nella diagnosi e monitoraggio del glaucoma e la sua medicina, laser e chirurgia. E 'membro della American Society glaucoma, l'Associazione per la Ricerca e la Visione e Oftalmologia e della Società Spagnola di glaucoma.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Glaucoma senza un adeguato trattamento può causare cecità

Il glaucoma è una malattia cronica del nervo ottico, senza un trattamento adeguato, può progredire insidiosamente e portare alla cecità. Di solito si verifica quando la pressione intraoculare è superiore dell'occhio può sopportare, causando una riduzione della visione laterale. Questo sintomo può passare inosservato, e quando questo accade, il paziente di solito non riconoscere la malattia fino non è in un livello molto avanzato.

Esistono due tipi di glaucoma: angolo aperto, che è asintomatica e più frequenti; o ad angolo stretto o chiuso. Nel caso di una chiusura improvvisa che provoca un aumento di pressione con dolore, perdita della vista e persino nausea e vomito. Il paziente deve essere, con urgenza, a trattamento se questi sintomi manifesti.

Glaucoma e dei suoi sintomi principali, di solito compare in persone con più di 40 anni di età e la pressione intraoculare elevata, anche se può verificarsi con pressioni normali occhi sensibili. I fattori di rischio per il glaucoma sono molte e varie, ma i più comuni sono l'ipertensione oculare o miopia.

 

L'intervento non ripristina la visione persa

Se è vero che con la chirurgia pressione intraoculare si abbassa a rallentare il danno al nervo ottico, non permettere al paziente di ritrovare la visione che ha fatto perdere il glaucoma. Quando i primi sintomi compaiono e la malattia si manifesta in una leggera fase, il trattamento più comune è da ipotensivi gocce Gocce per gli occhi. Al contrario, se più grave, il paziente deve essere sottoposto a procedure chirurgiche come trabeculectomia laser o sclerectomia.

Nonostante alcuni dati incoraggianti, con le misure di diagnosi precoce e trattamento antipertensivo, l'incidenza di cecità si è quasi dimezzata negli ultimi 30 anni. Per questo motivo, è necessario mantenere un follow medico regolare per tutta la vita.

Oftalmologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione