TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Alberto García Valdés
Endocrinologia, Diabetes & Metabolism

Riconoscimento Dottore nell'arte. Dr. García Valdés è responsabile di Endocrinologia e Nutrizione Ospedale San Francisco de Asis. Dottorato "Cum Laude" presso l'Università Complutense di Madrid. Insegna come docente presso l'Università Complutense e San Pablo CEU.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

350 milioni di persone nel mondo soffrono di diabete

Secondo a stime attendibili, nel mondo ci sono 350 milioni di persone con diabete, il 90% dei quali corrispondono a diabete di tipo 2.

La crescita maggiore si è verificato in via di sviluppo, la Cina si avvicina a 90 milioni di casi e India 65 milioni. Anche in Medio Oriente, dove il Qatar ha il più alto tasso di prevalenza nel mondo, raggiungendo il 23% della popolazione maschile.

 

Le cause del diabete

Il meccanismo è simile in tutti i paesi. Quando un paese aumenta il suo livello di vita consumano più zucchero e grassi, riducendo la loro attività fisica. Questo aumenta il numero di diabetici rapidamente.

In Europa mette in evidenza il caso della Spagna, dove c'è più di 3 milioni di diabetici, simile a quella della Germania o della Francia, i paesi con il 30% di abitanti.

Il diabete è uno stato di malattia conosciuta da secoli. Tuttavia, oggi la conoscenza della sua cause, naturalmente e il trattamento è incompleta.

La spiegazione deterministica delle cause genetiche come l' origine della malattia per un lungo periodo di tempo escluso gli aspetti sociali, antropologici e stile di vita. E 'ormai accettata senza dubbio che i fattori genetici sono necessarie ma non sufficienti a sviluppare il diabete.

diabtetes

Fattori di rischio per il diabete

Fattori di rischio diabete può essere riassunta come non - modificabili e modificabili:

  • Immodificabile: la razza e storia di famiglia. Avere un genitore o di madre diabetica è una probabilità del 40% di sviluppare la malattia e se entrambi sono, il rischio aumenta al 70%. Finora circa 30 geni sono stati identificati tra i milioni di potenziali cambiamenti genetici associati al diabete di tipo 2 e la maggior parte con disfunzione delle cellule beta pancreatiche. Ci sono anche gruppi etnici a più alto rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, e razze autoctone in Nord America, Isole del Pacifico e Australia, raggiungendo la prevalenza fino al 30%, mentre in Africa è solo il 3%. Tuttavia, data l'influenza genetica, l'atmosfera è decisivo e il collegamento tra i geni e l'ambiente è in grasso addominale.
  • Modifiable: la maggior parte di loro sono legati a sovrappeso e obesità, che sono i più importanti nell'insorgenza e l'evoluzione di DM2. L'elevato apporto calorico, prevalentemente zuccheri e grassi saturi, nonché la diminuzione di grassi vegetali, è una dieta aterogenica che porta direttamente allo sviluppo della sindrome metabolica e diabete di tipo 2.

Se aggiungiamo uno stile di vita sedentario, dovuto alla il ritmo della vita lavorativa nelle città e le situazioni di caratteristiche di ansia e stress della nostra cultura, abbiamo la situazione perfetta per apparire diabete. Tra questi fattori, e attaccato a loro, l'ipertensione e disturbi del metabolismo dei grassi e delle proteine, ipercolesterolemia, aumento dei trigliceridi e acido urico appaiono.

Il raggruppamento di tutti questi cambiamenti si chiama sindrome metabolica caratterizzata da obesità centrale. In sostanza, adipociti o cellule di grasso produce l'insulino-resistenza, rilasciando ormoni e fattori infiammatori, e infiltrati di grasso del fegato. L'insulino-resistenza aumenta la produzione, iperinsulinismo che è esaurita la secrezione di insulina e il peggioramento della situazione metabolica.

 

Prevenzione del diabete

Le risposte sono ovvie. i fattori di rischio genetici in DM2 sono inalterabili oggi, ma che riguardano il modo di vivere deve essere modificato per migliorare la salute delle persone.

Tra i molti cambiamenti per essere realizzati, nel caso del diabete di tipo 2 non sono in grado di controllare la loro crescita, se le abitudini alimentari, sovrappeso e obesità in la forma di peste silenziosa, sempre che colpisce la popolazione mondiale non cambierà.

Ridurre le calorie, meno carboidrati semplici, grassi saturi e più verdure, proteine del pesce, l'acqua ... sono riferimenti di base deve essere adattata ad ogni persona, cercando il suo peso appropriato per le loro caratteristiche fisiche e il livello raccomandato di attività fisica .

Endocrinologia, Diabetes & Metabolism presso Madrid
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Publicado por: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione