Vaccinazione Virus del Papilloma umano (VPH)

Il vaccino contro il papillomavirus umano (HPV) è un vaccino che protegge contro alcuni ceppi di questo virus, che può essere la causa della maggior parte dei casi di cancro del collo dell'utero ei condilomi genitali (sia uomini che nelle donne). Il vaccino HPV può essere somministrato da 9 anni ed è consigliato per bambini dai 11 a 12. Il motivo è che è più efficace se non ha avuto alcun contatto sessuale e anche perché la risposta ad essa è maggiore di durante l'età adulta. Vaccino contro il Papillomavirus può avere alcuni effetti collaterali, i più comuni dei quali sono: svenimenti, vertigini, nausea e reazioni cutanee nella zona in cui è stato dato il colpo.

TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.