Rigenerazione ossea

Qual è la rigenerazione ossea?

tecnica di rigenerazione ossea o insieme di tecniche chirurgiche sviluppate per l'ottenimento di un nuovo osso rigenerato con caratteristiche identiche alle ossa preciso. L'obiettivo della procedura è quello di ottenere un osso vascolarizzato in continuità all'host e presentare una morfologia e le proprietà meccaniche simili alla ricostruzione oggetto osso nella ricostruzione di perdita ossea traumatica o post-chirurgica. In pratica, quasi tutti gli interventi possono essere eseguiti in anestesia locale.

Perché si fa?

La formazione della composizione è utile per ripristinare dell'osso dove è necessario. In caso di perdita di massa ossea durante un trauma frammento aperto, per la correzione di dimensioni inferiori, per dismetrías di correzione e deformazioni. Tutto questo senza usare innesti bancari, o sostituti ossei. Il ritorno è a spese della propria osseo del paziente che presenta caratteristiche anatomiche e fisiologiche identiche alle ossa trattata.

Che cosa è?

Allo stesso tempo, si verifica una frattura o una osteotomia viene eseguita, la riparazione o la formazione di un callo spesa riparativa dell'ematoma inizialmente formato "in situ" inizia. Il tessuto osseo è costantemente sottoposto a una completa ristrutturazione, la sua struttura è continuamente trafitto da una capillare preceduto da osteoclasti (cellule ossee-distruzione), passando sta formando nuovo osso (osteoblasti) che sostituisce l'osso primitivo, rinnovandola. La combinazione di entrambi i processi, riparazione e rimodellamento, è la base per la formazione del callo tratto di un nuovo osso rigenerato, che alla fine del processo è identico all'osso in cui viene eseguita la procedura.

Preparazione per la rigenerazione ossea

Nella indicazione di rigenerazione ossea dovrebbe essere considerato una serie di punti. Esaustivo il paziente circa le informazioni metodo e il tempo. Il processo di rigenerazione deve essere eseguita l'esclusione prima o sradicare i processi settici attivi. Un giovane età migliore, l'età è un fattore importante per la rigenerazione ossea, l'esistenza di buona vascolarizzazione è desiderabile, alcuni segmenti ossei o aree dello stesso osso hanno capacità differenti per la formazione di osso rigenerato.

Cura dopo l'intervento chirurgico

Una volta che il sistema installato e avviato il trasporto ricostruzione (tratto) di frammenti ossei, la punta deve rimanere in stato di shock durante la fase "attiva". In questa fase si verifica un nuovo morbido rigenerato, callo frattura riparatore tratto da proteggere il carico. Una volta entrato nella fase "statico" quella fase in cui il "maturo" e ossifica, rigenerato quando il grado di ossificazione consente al paziente può sostenere l'arto. I sistemi intramidollari consentono allungamenti più piccole (8-9 cm.), Ma consentono un carico precoce. Durante tutto il processo dovrebbe essere meticolosamente ingresso cura della pelle delle "viti" di fissazione scheletrica, che si attaccano all'osso con il dispositivo esterno. La formazione corretta e l'evoluzione della composizione dovrebbe radiograficamente controllato ogni due o tre settimane durante la fase "attiva" e ogni 6-12 settimane durante la fase di "passivo".

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..