radioterapia intraoperatoria

Radioterapia intraoperatoria (RIO) è quella in cui l'irraggiamento viene somministrato nello stesso intervento. Esso comporta l'applicazione di una dose molto elevata di radiazioni all'area di interesse interessata. Come risultato i tessuti e organi adiacenti ricevono esposizione minima, in quanto possono essere spostati per proteggerli durante l'irradiazione. Con il "esclusi" dalla zona di trattamento e massima tumore sano tessuto esposto al intraoperatia radiazioni in grado di fornire, in alcuni casi, migliorare importante in termini di controllo malattia con tossicità minima.

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.