Patologia della pubertà

La pubertà è il periodo, dopo l'infanzia, tra i 9 ei 20 anni circa. In questa fase si verificano cambiamenti psicologici, biologici, sessuale e sociale, che può portare a determinate malattie. Tra i più noti disturbi salienti pubertà ritardata pubertà, in cui un ragazzo o una ragazza, arrivato 14 anni, non è ancora iniziato lo sviluppo fisico e psicologico in adolescenza. Questo ritardo di sviluppo può essere dovuto a fattori genetici, le cause ormonali, anomalie cromosomiche o tumori che colpiscono ormone secrezione delle ghiandole o dell'ipotalamo. Invece, un altro disturbo associato chiamato pubertà precoce è l'inizio di cambiamenti fisici nei bambini prematuri (prima dei 12 anni): nelle ragazze è spesso causato sviluppo del pulsante del seno sotto sette anni e peli pubici prima delle otto; e bambini è l'aspetto dei capelli e genitali pubici allungamento tra i 7 ei 10 anni. Sia la pubertà precoce e tardiva può avvenire solo in parte o completamente.

TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.